Il punto

di Francesco Seren Rosso

Mancano solo quattro settimane al termine della regular season, e due squadre hanno già matematicamente raggiunto la qualificazione per i playoff; si tratta delle due leader di conference, i Muskegon Fury ed i Fort Wayne Komets, mentre mancano ormai pochissimi punti per avere la certezza amtematica alle due inseguitrici delle due soppracitate squadre, ovvero i Kalamazoo Wings, secondi nella Eastern Conference con 80 punti, ed i Rockford IceHogs che seguono nella Western i Komets con 83 punti. Proprio gli IceHogs, dopo quindici risultati utili consecutivi, hanno perso tre delle ultime quattro gare, stabilendo venedì scorso, nella sconfitta per 4-1 contro Muskegon, il record di franchigia di penalità, con 108 minuti.

Per i posti rimanenti, nella Eastern solo sei punti separano la terza dalla quinta, nell’ordine Flint Generals (61), Port Huron Flags(56) ed Elmira Jackals (55); tuttavia tutte e tre le squadre potrebbero clamorosamente essere ammesse ad i playoff se la quinta avesse più punti della quarta squadra della western. Da disputare rimangono 12 partite per i Generals, 15 per i Flags ed 11 per i Jackals.

Nella Western la situaione è più delineata, con i Quad City Mallards al terzo posto con 67 punti che precedono di 14 lunghezze i Chicago Hounds e di 26 i Bloomington PraireThunder, che attualmente rimarrebbero esclusi dai playoff così come gli Hounds.

Giocatore della settimana è Mario Larocque, difensore dei Fort Wayne Komets, che ha chiuso gli ultimi sette giorni con ciqnue punti (3+2) in quattro gare, non stabilendo punti in una sola occasione. Mercoledì scorso ha segnato un gol nella vittoria per 2-1 contro i Quad City Mallards, venerdì ha dato un assist nella partita vinta per 3-2 contro Flint, mentre domenica, contro i Rockford IceHogs, ha messo a segno una doppieta con l’aggiutna di un assists (risultato finale 3-1 per Fort Wayne). Laroque, nato 28 anni fa a Montreal, è il secondo marcatore della lega tra i difensori con 58 punti (22+36).
Portiere della settimana è stato votato Kris Tebbs dei Bloomington PraireThunder, che ha chiuso la settimana con tre vittorie in altrettante partite, con 1,63 gol subiti di media ed il 96% di percentuale di parate. Venrdì, nella sua prima partita con i PraireThunder dopo essere stato acquistato da Elmira, ha effettuato 40 parate nella vittoria per 2-1 contro Kalamazoo; il giorno seguente la partita contro Fort Wayne si è chiusa con l’identico punteggio e questa volta le parate sono state 32. Domenica, contro la sua ex squadra, ha effettuato 23 parate nella vittoria per 3-2. Tebbs, nato 25 anni fa a Calgary, è settimo nella lega con 15 vittorie in 37 presenze.