Russian Superleague 2006/07 – Scattano i playoff

di Alessandro Seren Rosso

Con le partite di Giovedì 8 si è conclusa la regular season della Superliga russa. Scatteranno domenica 11 i playoff, con le prime partite degli ottavi di finale, che andremo a vedere nel dettaglio:

Ak Bars Kazan (1) – Metallurg Novokuznetsk (16)

I campioni in carica hanno concluso la regular season in testa e affronteranno il Metallurg Novokuznetsk capace di battere l’Avangard nell’ultima giornata pur aiutandosi con un supplementare. Gli scontri precedenti relativi a questa stagione hanno visto due vittorie per l’Ak Bars e un pareggio. Difficilmente il Metallurg Novokuznetsk riuscirà a strappare anche solo una partita ai bianco verdi quindi il pronostico è un comodo 3-0 per i campioni in carica.

Top Scorers:
Ak Bars Kazan: Aleksei Morozov (53, 34+49=83, +31), Danis Zaripov (41, 19+34=53, +26)
Metallurg Novokuznetsk: Aleksei Medvedev (48, 8+15=23, +2), Sergei Berdnikov (53, 12+10=22, +1)

Sulla blu:
Ak Bars Kazan: Vitali Proshkin (52, 6+34=40, +20), Raymond Giroux (50, 13+26=39, +24)

Metallurg Novokuznetsk: Nikolai Semin (54, 16+8=24, -1), Andrei Esipov (39, 3+7=10, +7)

In porta:
Ak Bars Kazan: Mika Noronen (32, 18V, 2,11GAA, 2SO, 91,03%)
Metallurg Novokuznetsk: Peteris Skudra (13, 7V, 3SO, 92,00%)

Avangard Omsk (2) – Vityaz Chekhov (15)

Anche in questo caso ci si aspetta un turno facile per la squadra meglio piazzata in classifica anche se il Vityaz potrebbe creare qualche grattacapo in più del previsto ai siberiani dato lo stile di gioco della squadra del tricampione NHL Krushelnitski (canadese a dispetto del nome). Totale equilibrio nella regular season in quanto le due squadre hanno collezionato una vittoria a testa ed un pareggio.

Top Scorers:
Avangard Omsk: Aleksei Kalyuzhny (54, 18+45=63, +2), Anton Kuryanov (50, 24+22=46, +12)
Vityaz Chekhov: Aleksandr Korolyuk (48, 17+28=45, +3), Vladislav Poperechny (54, 10+20=30, -2)

Sulla blu:
Avangard Omsk: Kirill Koltsov (51, 9+31=40, +21), Andrei Troschinski (54, 11+19=30, +3)
Vityaz Chekhov: Boris Mironov (46, 4+8=12, -6), Andrei Mukhachev (51, 2+8=10, +7)

In porta:
Avangard Omsk: Norm Maracle (11, 6V, 2,24GAA, 2SO, 89,75%)
Vityaz Chekhov: Sebastian Charpentier (34, 12V, 2,60GAA, 3SO, 90,64%)

Salavat Yulajev Ufa (3) – SKA San Pietroburgo (14)

Serie che si annuncia leggermente più equilibrata anche se in regular season il Salavat si è aggiudicato tutti e tre gli scontri diretti. Con il Sushinsky delle ultime partite però le cose possono cambiare. Non ottimale la situazione dei portieri in casa SKA, con Sokolov al di sotto delle aspettative e Prusek spesso infortunato.

Top Scorers:
Salavat Yulajev Ufa: Vladimir Antipov (53, 21+22=43, +16), Michal Mikeska (54, 13+24=37, +13)
SKA San Pietroburgo: Maksim Sushinsky (54, 14+29=43, +6), Aleksei Akifev (53, 13+16=29, +9)

Sulla blu:
Salavat Yulajev Ufa: Aleksandr Boikov (41, 2+17=19, +8), Andrei Kuteikin (42, 6+12=18, +3)
SKA San Pietroburgo: Yuri Panov (53, 5+13=18, +9), Mikhail Chernov (50, 9+9=18, -1)

In porta:
Salavat Yulajev Ufa: Vadim Tarasov (35, 19V, 2,05GAA, 3SO, 92,18%)
SKA San Pietroburgo: Maksim Sokolov (20, 6V, 2,95GAA, 1SO, 88,35%)

Metallurg Magnitogorsk (4) – HC MVD (13)

Dopo un inizio disastroso il Metallurg si è ampiamente ripreso e probabilmente batterà l’HC MVD in tre gare secche. Da valutare l’impatto del difensore Klimentiev dell’HC MVD, campione in carica con l’Ak Bars e protagonista di una stagione strepitosa insieme al compagno di squadra e capitano Aleksei Chupin, anche lui in forza alla squadra di Kazan nella scorsa stagione.

Top Scorers:
Metallurg Magnitogorsk: Jan Marek (47, 17+30=47, +20), Nikolai Kulemin (54, 27+12=39, +17)
HC MVD: Aleksei Chupin (53, 15+29=44, -12), Dmitri Subbotin (51, 16+19=35, -8)

Sulla blu:
Metallurg Magnitogorsk: Vitali Atyushov (54, 7+20=27, +12), Evgeni Varlamov (45, 9+9=18, +14)
HC MVD: Sergei Klimentiev (54, 12+26=38, -8), Maksim Solovev (49, 5+9=14, +10)

In porta:
Metallurg Magnitogorsk: Travis Scott (38, 23V, 1,61GAA, 9SO, 93,72%)
HC MVD: Evgeni Konstantinov (16, 10V, 3,10GAA, 1SO, 89,70%)

Sibir Novosibirsk (5) – Neftekhimik Nizhnekamsk (12)

La quinta serie che prendiamo in esame è una serie che potrebbe riservare delle sorprese. Il Sibir parte sicuramente favorito ma il Neftekhimik, tra le squadre prese in esame fin’ora, è forse l’avversaria più tosta da incontrare nel primo turno, sia per la qualità del gioco espressa durante l’anno sia per le prestazioni del portiere Vehanen. In regular season due vittorie per il Sibir e una per il Neftekhimik.

Top Scorers:
Sibir Novosibirsk: Andrei Subbotin (49, 24+21=42, +16), Denis Kochetkov (53, 13+23=36, +18)
Neftekhimik Nizhnekamsk: Sergei Konkov (54, 16+12=28, -2), Andrei Kuzmin (52, 12+16=28, +2)

Sulla blu:
Sibir Novosibirsk: Aleksandr Karpovtsev (39, 5+12=17, +5), Vladimir Loginov (45, 8+8=16, +6)
Neftekhimik Nizhnekamsk: Denis Sokolov (50, 6+12=18, 0), Dmitri Balmin (53, 2+14=16, -1)

In porta:
Sibir Novosibirsk: Aleksandr Vyukhin (39, 23V, 2,33GAA, 5SO, 91,94%)
Neftekhimik Nizhnekamsk: Petri Vehanen (45, 18V, 2,19GAA, 7SO, 90,65%)

CSKA Mosca (6) – Lada Togliatti (11)

Anche CSKA e Lada sono chiamati ad un’altra serie molto equilibrata. In regular season due vittorie per il CSKA e una per il Lada, al supplementare. Il CSKA parte leggermente favorito ma dovrà faticare parecchio per trovare spazi nell’ottima difesa avversaria, con Kosechkin a difesa della gabbia che è sempre un osso duro per qualsiasi attaccante.

Top Scorers:
CSKA Mosca: Vadim Epanchintsev (53, 13+33=46, -3), Denis Parshin (54, 18+14=32, +3)
Lada Togliatti: Igor Grigorenko (49, 14+13=27, 0), Evgeni Ketov (53, 14+10=24, +13)

Sulla blu:
CSKA Mosca: Martin Strbak (54, 8+22=30, +5), Konstantin Korneev (54, 8+13=21, -2)
Lada Togliatti: Aleksandr Guskov (54, 17+16=33, -13), Maksim Kondratiev (51, 3+17=20, -2)

In porta:
CSKA Mosca: Konstantin Simchuk (15, 13V, 2,21GAA, 0SO, 90,35%)
Lada Togliatti: Vasili Koshechkin (38, 18V, 2,02GAA, 5SO, 92,11%)

Lokomotiv Yaroslavl (7) – Dinamo Mosca (10)

Così come il Metallurg anche il Lokomotiv si è ripreso dopo un inizio disastroso e dopo aver cambiato ben due volte l’allenatore. Di fronte al Lokomotiv una Dinamo reduce da una stagione deludente sotto tutti gli aspetti. Si preannuncia una serie in cui il Lokomotiv è favorito nonostante in regular season la Dinamo si è imposta due volte su tre. Saranno però importanti i portieri, soprattutto dalla parte del Lokomotiv: riuscirà il diciottenne Varlamov a reggere la pressione dei playoff dopo una stagione giocata al di sopra delle aspettative?

Top Scorers:
Lokomotiv Yaroslavl: Ivan Tkachenko (52, 9+25=34, -4), Dmitri Vlasenkov (54, 13+18=31, +11)
Dinamo Mosca: Igor Mirnov (54, 21+24=45, +1), Aleksandr Kharitonov (52, 12+24=36, 0)

Sulla blu:
Lokomotiv Yaroslavl: Denis Grebeshkov (47, 8+8=16, +9), Aleksei Vasiliev (54, 4+10=14, +1)
Dinamo Mosca: Renat Mamashev (53, 6+14=20, +8), Sergei Vyshedkevich (54, 3+14=17, -1)

In porta:
Lokomotiv Yaroslavl: Semen Varlamov (30, 16V, 2,17GAA, 3SO, 91,81%)
Dinamo Mosca: Vitali Eremeev (30, 16V, 2,40GAA, 2SO, 91,28%)

Khimik Moskovskaja Oblast (8) – Severstal Cherepovets (9)

Quella tra Khimik e Severstal si preannuncia forse come la serie più incerta. Da una parte una squadra bella da vedere con due ottimi portieri, dall’altra una squadra solida e dura da affrontare. L’ago della bilancia penderà dalla parte della squadra che saprà di più limitare i propri difetti esaltando le proprie qualità.

Top Scorers:
Khimik Moskovskaja Oblast: Albert Leschev (54, 14+51=65, +4), Sergei Mozyakin (54, 27+33=60, +3)
Severstal Cherepovets: Andrei Kovalenko (50, 21+8=29, +1), Radovan Somik (54, 6+19=25, -4)

Sulla blu:
Khimik Moskovskaja Oblast: Dmitri Bykov (46, 11+6=17, +5), Aleksandr Titov (34, 1+10=11, +7)
Severstal Cherepovets: Evgeni Medvedev (50, 10+9=19, +6), Pavel Trakhanov (49, 5+11=16, -15)

In porta:
Khimik Moskovskaja Oblast: Vitali Kolesnik (28, 17V, 2,45GAA, 4SO, 90,91%)
Severstal Cherepovets: Marc Lamothe (34, 18V, 2,21GAA, 5SO, 91,60%)

Tags: