Arriva la trade deadline

di Francesco Seren Rosso

Con l’arrivo della chiusura del mercato, quasi tutte le squadre, ad eccezione dei Rockford Ice Hogs e dei Muskegon Fury, si sono mosse per cercare di migliorare il proprio roster.
Iniziamo dai Quad City Mallards, che il 27 febbraio hanno acquistato i difensori Dale Lupul e Derek Miller dagli Elmira Jackals in cambio dei difensori Andrei Lupandin e Nick Harloff più il portiere Zach Zikich, ed i risulatai non si sono fatti attendere: in quattro partite Lupul ha totalizzato quattro gol e due assit, mentre Miler ha messo a referto un assist, ma soprattutto i Mallards hanno vinto tre delle ultime quattro partite.
I Jackals il giorno prima avevano ceduto l’ala sinistra Scott Wray ai Port Huron Flags in cambio dell’ala destra Bobby Kukulka. Anche Wray non ha tradito le attese realizzando due gol e due assist nelle prime tre partite con la sua nuova squadra.

I Kalamazoo Wings hanno acquistato, ancora dai Jackals, la squadra che più si è mossa sul mercato, il loro miglior marcatore, Brent Cullaton, ottenuto in cambio di ben ter giocatori: Glen Detulleo, Andrew Leach e Joe Markusen. Sin’ora Cullaton, autore di 18 gol e 38 assist in 47 partite con i Jackals, è a quota zero nella casella dei punti con la sua nuova squadra, mentre Detulleo, che ne aveva realizzati 46 in 58 gare con i Wings, ha dato quattro assist in tre partite; Leach ha segnato un gol con tre assist, mentre Markusen ha messo a segno un assist.
Anche i Flint Generals hanno ceduto il loro miglior marcatore, Terry Marchant, mandato ai Fort Wayne Komets in cambio di Ryan Jorde ed il kazako Bogdan Rudenko, uno dei pochi giocatori non nordamericani a giocare nella UHL.

La UHL ha superato nella scorsa settimana il traguardo del milione di spettatori durante la stagione, traguardo superato domenica, giungendo a quota 1.005.829, con una media spettatori di 3.398, in rialzo di 318 unità dalla scorsa stagione. La squadra con più pubblico sono i FOrt Wayne Komets, con 7.606 di media, la meno seguita i Port Huron Flags con 1.836, in calo di 570 unità rispetto alla stagione 2005/06.