Impresa delle Aquile del Sudtirolo

A Torino, l’Alto Adige vince per 3 a 1 contro il Piemonte.

L’Alto Adige espugna il campo del Piemonte e riapre i giochi per la corsa al titolo 2006/2007. La decima partita del Campionato Italiano di Ice Sledge Hockey, che si è disputata sabato 17 febbraio a Torino, ha fatto segnare la prima battuta d’arresto per i campioni d’Italia in carica.
Di fronte ad un folto pubblico, gli ospiti sono andati a segno già al secondo minuto grazie alla quinta realizzazione stagionale di Gianluca Cavaliere, bravo a sfruttare l’invitante assist di Hermann Oberparleiter. Il gol ha galvanizzato le Aquile, che hanno premuto per arrivare al raddoppio, trovando però una difesa piemontese ben attenta. Nella seconda frazione è stato ancora l’Alto Adige a fare la partita, tanto che al quinto minuto Giovanni Colaone, servito da Werner Winkler, ha siglato il 2 a 0 per le Aquile. Il doppio svantaggio ha scosso i Tori che, al 22esimo, hanno accorciato le distanze con Adriano Rossetti, assistito da Gregory Leperdi ed Andrea Chiarotti. Dopo appena 52 secondi della terza ed ultima frazione di gioco, però, le Aquile hanno fatto tre, ancora una volta grazie ad una rete di Gianluca Cavaliere, che con questo sigillo scavalca Ivan Ghironzi in classifica marcatori e raggiunge quota 6, ad una sola lunghezza da Orazione Fagone e Gregory Leperdi ed a 4 da Andrea Chiarotti.

Con questo successo, le Aquile si portano a 4 punti in classifica,ad un punto dalla Lombardia. Primo sempre il Piemonte con 11 punti.

fonte: http://www.comitatoparalimpico.it