1/4 Gara 4: il Langenthal annulla il primo match-ball mentre il Sierre affonda in casa

di Matteo P.

Come da titolo i due fatti salienti della giornata sono stati l’annullamento del primo matchball zurighese e la sonora sconfitta del Sierre alla "Graben".
I GCK Lions avevano infatti ieri l’opportunità di assestare il colpo definitivo ai bernesi, ma un goal di Marco Käser al 16esimo minuto dell’overtime ha permesso al partner-team del Berna di mantener vive le speranze. Tutto rimandato quindi a domenica, dove i padroni di casa cercheranno di conseguire quella vittoria casalinga che sfugge ai vincitori della RS dal primo atto della serie.
Passando invece al derby vallesano, stupisce per certi versi l’estrema facilità con cui il Visp ha espugnato la patinoire dei giallorossi. 1-7 il punteggio finale e sfida che sembra sempre più volgere verso la cittadina alle porte di Briga.
Nei rimanenti due incontri di giornata, il Losanna conferma quanto di buono dimostrato in gara 3 e, non senza comunque parecchie difficoltà, ha di nuovo ragione dello Chaux-de-Fonds. Serie ad ogni modo quantomai equilibrata, con il Losanna che dopo le difficoltà iniziali sembra aver trovato il bandolo della matassa.
Infine nella sfida fra Ajoie e Bienne nuova sconfitta per i campioni cadetti in carica che, dopo aver incamerato i primi due punti, sembrano patire il ritorno dei gialloneri. Sostenuti dai 4025 spettatori accorsi a Porrentruy, i padroni di casa hanno infatti indirizzato la partita fin dai primi 20 minuti con i punti di Bartlome e Desmarais, mantenendo poi sempre le distanze fino al 60esimo. La serie quindi si trasforma in un avvincente best of three, con il Bienne che avrà il non facile compito di vincerne 2 su 3.
A domenica allora per gara 5!

Tags: