Nessuna sanzione contro Jukka Hentunen

Il sostituto Giudice unico della Lega Nazionale Oliver Krüger ha archiviato in data odierna la procedura disciplinare aperta contro Jukka Hentunen per l’intervento falloso che lo scorso 24 gennaio 2007 era costato all’attaccante finlandese una penalità di cinque minuti e la conseguente penalità disciplinare di partita a seguito di un check alla balaustra nei confronti del giocatore dello Zugo Patrick Sutter.

Nella motivazione il sostituto Giudice unico ha in particolare sottolineato che l’intervento di Hentunen è avvenuto poche frazioni di secondo dopo che l’avversario aveva giocato il disco. Esso era quindi motivato unicamente dalla lotta per il possesso del puck e non dall’intenzione, neppure nell’ipotesi di dolo eventuale, di ferire il difensore ex bianconero.

Il check è inoltre stato portato "spalla contro spalla" e non all’altezza della testa o utilizzando il gomito o il bastone. La sanzione disciplinare comminata a Hentunen durante la partita è stata così giudicata sufficiente e proporzionata all’entità del fallo.

Il no. 25 bianconero potrà pertanto scendere regolarmente in pista nei prossimi incontri.

Area Comunicazione Hockey Club Lugano

Tags: