Sfortunata serata per l’Ambrì Piotta

di Fiorenza Zanchin

Basilea – Ambri-Piotta 6-5 (1-2, 2-0, 2-3, 1-0) dopo tempi supplementari

La partita contro il Basilea è stata senza dubbio la più emozionante di tutto il campionato: ricca di gol e di continui ribaltoni da parte delle due formazioni. Da rimarcare la serata alquanto negativa del portiere biancoblu Bäumle, poco lucido nelle azioni in alcuni momenti di gioco anche molto sfortunato. Nonostante il temporaneo svantaggio di 2:0 nei primi 5 minuti di gioco, l’attacco dell’Ambrì riesce a realizzare due reti in meno di 2 minuti, ribaltando il computo della partita. Le due reti di Bright e di Della Rossa sembravano aver chiuso la partita ma l’orgoglio dei leventinesi si fa sentire e grazie alle reti di Domenichelli, Trudel e Du Bois in meno di tre minuti, l’Ambrì riagguanta il meritato pareggio. Solo ai tempi supplementari il Basilea riesce a chiudere definitivamente il match. Da annotare le due risse scoppiate nel corso della partita tra il portiere Manzato e il biancoblu Demuth.

Marcatori:
03’ Plavsic 1-0
05’ Bianchi (Tallarini) 1-1
20’ Somervuori (Naumenko/esp. Bundi) 1-2
22’ Chatelain (Walker) 2-2
33’ Bright (Maneluk, Anger/esp. Demuth, Kostovic) 3-2
41’ Bright 4-2
48’ Della Rossa (esp. Bright) 5-2
54’ Domenichelli (Trudel, Naumenko) 5-3
54’ Trudel (Somervuori, Naumenko) 5-4
57’ Du Bois (Mattioli) 5-5
64’ Plavsic (Bright) 6-5.

Basilea: Manzato; Plavsic, Voisard; Astley, Bundi; Gerber, Liimatainen; Fuchs, Bright, Maneluk; Anger, Chatelain, Walker; Schnyder, Camenzind, Della Rossa; Collenberg, Schwarz, Tschannen.

Ambri : Bäumle; Höhener, Naumenko; Tallarini, Svensson; Ott, Du Bois; Trudel, Domenichelli, Somervuori; Demuth, Pont, Kostovic; Imperatori, Cereda, Bianchi; Baldi, Siritsa.

St. Jakob-Arena 1847 spettatori

Arbitri : Stalder, Wehrli/Wirth

Penalità : Basilea 11×2’, Ambrì 13×2’ +10’ (Svensson). Basel senza Wüthrich, Tschuor, Voegele e Nüssli (infortunati), Ambri senza Celio (influenzato) e Schena (infortunato).

57’ Timeout Basilea.

Tags: ,