Valpellice: vittoria a tavolino

Non si è disputato l’incontro ad Egna per impraticabilita’ del campo causa pioggia (ricordiamo che la pista di Egna è l’unica del Campionato ancora scoperta).
La sconfitta a tavolino per i padroni di casa è conseguenza dell’eccessiva fiducia da parte dell’Egna nelle condizioni meteo (l’alternativa sarebbe stata lo spostamento dell’incontro a Caldaro); e ciò malgrado la richiesta delle 11,45 da parte dell’H.C.Valpellice che chiedeva informazioni su un eventuale spostamento dell’incontro.

L’ arbitro Gagliardi ha così fischiato l’nizio e la fine dell’incontro alle 21,15 sancendo, come da regolamento la vittoria per la Valpe per 5 a 0.

Con i risultati maturati ieri sera ed il turno di riposo del Vipiteno la Valpe torna seconda a due giornate dal termine della regular season.

Decesivi quindi per la piazza d’onore dietro al Merano la sfida di domenica in casa della capolista e quella di giovedì 15/02 al Cotta Morandini con il fanalino Future Bolzano. Il Vipiteno giocherà invece domenica in casa con l’Appiano e giovedì a Selva con il Gherdeina, entrambe le formazioni sono in lotta per il quarto posto finale. A parità di punti la Valpe sarebbe comunque seconda in virtù dei migliori risultati negli scontri diretti.

In fondo alla classifica è lotta serrata tra All Stars, Egna e Caldaro per determinare la griglia playoff; ad oggi probabili avversari della Valpe al primo turno potrebbero essere i cugini torinesi o lo stesso Egna.