Falchi: gli ultimi due incontri

di Emanuele Pezzo:

I Falchi continuano la striscia di risultati utili
Sabato fermano la capolista Chiavenna, domenica superano perentoriamente gli Wizards Bologna

Falchi Bosco – Chiavenna 5-5 (1-1; 2-3; 2-1)
Falchi HB: Portiere: 6 N.Valbusa. Difensori: 13 Pezzo, 22 M.Tupini (vicecapitano), 27 M.Valbusa 84, 16 Scandolara. Attaccanti: 11 Prati, 90 C.Tupini, 21 St.Sartorelli, 9 Si.Sartorelli, 56 Amadei (capitano), 14 Zaharia, 35 Mazzucato. Non utilizzati: 1 Baruzzi (por) e 55 Scardoni (dif).
Chiavenna HC: Portieri: 16 Antinori, 22 Scordamaglia. Difensori: 5 Croci, 29 Trussoni, 20 Orio, 24 Muia. Attaccanti: 10 Succetti, 11 Sciaini, 13 Zani, 19 Frizzera, 25 Nava, 12 Geronimi, 27 Rigamonti.
Marcatori: 14’21 Succetti, 13’40 St.Sartorelli, 20’37 e 22’41 Frizzera, 27’53 Prati, 32’34 C.Tupini, 35’02 Sciaini, 45’53 Succetti, 50’16 e 53’17 Zaharia.
Minuti di penalità: Falchi Bosco 28’, Chiavenna 26’.
Migliori marcatori: Zaharia (Falchi) e Succetti (Chiavenna), con 2 gol e 1 assist ciascuno.

Altro mattoncino aggiunto dai Falchi per il raggiungimento dei play off. A Bosco Chiesanuova, per la 14esima giornata, è la capolista Chiavenna che deve arrestare la sua marcia trionfale in quella che, secondo la carta, non doveva essere una partita difficile per i lombardi. Invece i generosi giocatori di casa dimostrano ancora una volta la loro tenacia e strappano un punto insperato quanto prezioso. I tifosi di fede arancionera, ancora una volta numerosi e calorosi, han potuto assistere ad una gara dai molti colpi di scena.

Primo periodo. Fase iniziale di stallo, con gli arancioneri che osano qualcosa in più ed arrivano più volte al tiro. Al 13’40 l’equilibrio viene rotto da St.Sartorelli che, di fronte all’esperto Altinori, non sbaglia. Reazione immediata dei chiavennaschi, che pervengono al pareggio in situazione di superiorità numerica (14’21) con Succetti. Il primo periodo va in archivio sul risultato di parità.
Secondo periodo. La ripartenza dei sondriesi è di quelle che tagliano le gambe: Frizzera batte due volte (20’37 e 22’41) uno sfortunato Valbusa. I Falchi, assorbito il colpo, si gettano in avanti, e portano l’uno-due che annulla lo scarto. Al 27’53 è Prati che, smarcato alla perfezione da Zaharia, angola sul secondo palo superando Antinori. Dopo cinque minuti (32’34) è C.Tupini che raccoglie una respinta dello stesso estremo difensore ed infila a porta vuota. Purtoppo si va all’intervallo sul 3-4: Sciaini segna al 35’02 su passaggio di Succetti.
Terzo periodo. Inizio nel peggiore dei modi: arriva la quinta rete dei lombardi, su tiro di Succetti deviato da un difensore. Quando tutto sembra perduto, però, sale in cattedra dapprima Zaharia, che battezza entrambi gli incroci della porta di Antinori (50’16 e 53’17) portando i Falchi sul 5-5, e poi Nicola Valbusa, strepitoso negli ultimi cinque minuti in cui alza la serracinesca e respinge in maniera efficace e spettacolare l’assalto finale dei giocatori ospiti.

Falchi Bosco – Wizards Bologna 12-1 (2-0; 5-0; 5-1)
Falchi HB: Portiere: 6 N.Valbusa. Difensori: 13 Pezzo, 22 M.Tupini (vicecapitano), 1 Scardoni, 12 Teofoli (capitano). Attaccanti: 11 Prati, 90 C.Tupini, 21 St.Sartorelli, 9 Si.Sartorelli, 27 M.Valbusa 81, 20 Corso.
Wizards Bologna HC: Portieri: 42 Vallieri, 31 Guzzinati. Difensori: 19 Sala, 25 Garutti, 17 Tonidauil, 55 Spada. Attaccanti: 11 Farrilli, 30 Fabris, 9 Radice, 21 Marchi, 68 Vignudini, 23 Cicu, 18 Lorenzi, 99 Rocchetti, 6 Tumiati, 74 Pyatygorkyy, 7 Galuotti, 12 Brambilla, 50 Melli.
Marcatori: 2’30, 27’48 e 54’15 Si.Sartorelli, 12’46 e 45’43 M.Valbusa 81, 21’16 St.Sartorelli, 31’59 e 38’21 C.Tupini, 39’40 e 42’08 Corso, 52’58 Prati, 53’53 Galuotti, 58’07 M.Tupini.
Minuti di penalità: Falchi Bosco 16’, Wizards Bologna 10’.
Miglior marcatore: Simone Sartorelli con tre reti.

Secondo e terzo punto in cassaforte per questo week end, con una partita che poteva essere insidiosa. Primo ostacolo alla vittoria dei Falchi è il ristretto roster: a dispetto della piccola impresa col Chiavenna, mancano parecchi elementi, sostituiti da coloro che, a loro volta, erano assenti contro la capolista. Tuttavia il match contro i Maghi bolognesi è servito per smalitire la fatica patita contro i chiavennaschi, e si è concluso con una larga vittoria.
In evidenza Simone Sartorelli, che si sblocca con una stupenda tripletta, nonché Tommaso Teofoli, autore di quattro assist. L’incontro non è mai stato realmente in discussione, nonostante la difficoltà da parte degli arancioneri nel primo periodo di capitalizzare il gioco proposto. È emblematico che il migliore in campo per i bolognesi sia stato il portiere Guzzinati, che ha respinto gran parte dei tiri dei lessinici.

Fine partita. Ottima cornice, in entrambe le serate, al Palaghiaccio di Bosco Chiesanuova. Contro Chiavenna e Wizards Bologna si è potuto toccare con mano l’interesse della gente per l’hockey: le emozioni e lo spettacolo offerti sono stati di prim’ordine, e non si può non sperare di poter regalare ad una tifoseria così calorosa una semifinale di play off!
Alcuni pensieri. Sabato prossimo ci sarà l’ultimo scontro diretto tra le “outsider” di centroclassifica: i Falchi riceveranno l’Ambrosiana Milano, non ancora tagliata fuori dalla corsa al quarto posto. I meneghini sono formazione ostica e l’incontro si giocherà, come quello con il Bergamo, sul filo dell’equilibrio.
Tuttavia, visti gli ultimi, incoraggianti, risultati, la definizione di “outsider” forse comincerà ad andare stretta alla compagine lessinica. D’accordo, durante l’altalenante girone d’andata sono state ragranellate ben quattro sconfitte contro avversarie che, fino alla settimana scorsa, sopravanzavano i veronesi in classifica. Durante il girone di ritorno, invece, i Falchi han saputo espugnare Varese, far man bassa con Bergamo e bloccare i fortissimi chiavennaschi: ora si spera di fare l’en-plein e portar via qualcosina anche alle Aquile cormaiorensi… almeno in vista della fase finale del campionato, nella quale ancora tutto può succedere!

Quattordicesimo turno (27-28/01).
Ambrosiana AS 98 – Pinerolo HC 7-1
Falchi Hockey Bosco – Chiavenna HC 5-5
Les Aigles du MB – Bergamo HC 10-4
Killer Bees HC – Casate 2000 Como 15-1
Recupero (28/01).
Falchi Hockey Bosco – Wizards Bologna 12-1

La classifica aggiornata (tra parentesi le partite giocate).
23 pti Chiavenna (13)
21 pti Les Aigles (12)
20 pti Killer Bees (13)
15 pti Falchi Bosco (12)
11 pti Bergamo (12)
10 pti Ambrosiana (12)
4 pti Casate 2000 (10)
1 pto Pinerolo (11) e Wizards (11).

I prossimi incontri (15A giornata, 03-04/02).
Falchi Hockey Bosco – AS Ambrosiana 98 –
Les Aigles du MB – Casate 2000 HC –
Bergamo HC – Pinerolo HC –
Killer Bees HC – Wizards Bologna HC –