Anticipo 26.giornata: Lugano battuto a Basilea

di gio

Basilea-Lugano 5-2 (0-0;4-1;1-1)

1-0 25:36 Nüssli Thomas
1-1 27:54 Hentunen Jukka
2-1 32:53 Campbell Jim
3-1 35:07 Nüssli Thomas
4-1 37:02 Anger Niklas
5-1 45:07 Plavsic Adrian
5-2 46:44 Wirz Valentin

Un nuovo black out dei bianconeri ha permesso al Basilea di portare il risultato dall’1-1 al 4-1 in poco più di 4 minuti. Le reti dei renani, per onor del vero sono cadute in superiorità numerica, in un momento dove i bianconeri hanno perso la testa e si sono fatti punire stupidamente pagando a caro prezzo le penalità. Il Lugano, dopo il positivo primo periodo, dove Manzato ha permesso al Basilea di rimanere in paritta, ha perso il bandalo della matassa permettendo ai padroni di casa di prendere in mano le redini del confronto. Nel terzo periodo il risultato stava diventanto pesante per i bianconeri che solo dopo la rete del 5-1 hanno cercato di reagire trovando il punto del 5-2 a tredici minuti dal termine. Un Lugano che comunque, oltre a non sfruttare le situazioni di superiorità numerica, ancora una volta subisce a sua volta troppe penalità evitabili, pagandole a caro prezzo.

Tags: