18.giornata: Derby al Lugano

di gio

La diciottesima giornata di campionato vede il netto successo del Lugano in un derby a senso unico. Sulle altre piste, il Davos blocca la marcia dello Zurigo imponendosi nettamente mentre il Servette si fa battere in casa dal Basilea. Il Rapperswil va a vincere autoritariamente a Friborgo mentre il Kloten si fa sorprendere in casa dal Langnau. Nettamente sconfitto il Berna alla Herti di Zugo.

Lugano-Ambri Piotta 9-1 (2-0;1-1;6-0)

1-0 03:13 Murovic Mirko
2-0 14:43 Jeannin Sandy
3-0 33:10 Wallin Rickard
3-1 37:15 Naumenko Nicholas
4-1 41:48 Wilson Landon
5-1 46:55 Wilson Landon
6-1 49:15 Sannitz Raffaele
7-1 54:47 Murovic Mirko
8-1 55:39 Snell Wesley
9-1 59:09 Sannitz Raffaele

Partita dominata in lungo e in largo dai bianconeri che mai sono stati messi in pericolo dal più brutto Ambri degli ultimi vent’anni. Un Lugano disciplinato e concreto che ha messo a nudo tutti i limiti di una squadra leventinese che pare al capolinea. L’ennesimo crollo dei leventinesi nel terzo periodo è ora da imputare ad una condizione fisica approssimativa. I leventinesi devono correre ai ripari fin da subito se non vorranno trovarsi in una situazione ancora più difficile. Da segnalare la stupenda rete di Naumenko per il provvisorio punto del 3-1.

Davos-Zurigo Lions 5-1 (2-0;1-1;2-0)

1-0 03:48 Burkhalter Loic
2-0 19:08 Daigle Alexandre
2-1 20:53 Alston Jan
3-1 30:17 Wieser Dino
4-1 43:44 Burkhalter Loic
5-1 53:07 Sarault Yves

Non incontra difficoltà la capolista Davos per avere ragione di uno Zurigo al quale la pausa pare abbia fatto male. Un Davos molto concentrato che ha sfruttato le sue occasioni confezionando un rotondo successo.

Friborgo Gottéron-Rapperswil/Jona Lakers 2-5 (2-1;0-2;0-2)

0-1 11:33 Walser Thomas
1-1 16:02 Sarno Peter
2-1 19:00 Holden Josh
2-2 28:44 Kamber Oliver
2-3 37:16 Nordgren Niklas
2-4 51:42 Schrepfer Rolf
2-5 56:01 Czerkawski Marius

Il Rapperswil esce alla distanza e punisce forse troppo severamente un Friborgo che non avrebbe demeritato. Padroni di casa che illudono i loro tifosi con un ottimo primo periodo per poi farsi superare nel secondo e concedere l’allundo agli ospiti negli ultimi dieci minuti.

Ginevra/Servette-Basilea 4-5 (1-3;2-2;1-0)

0-1 01:13 Tarvainen Jussi
1-1 05:40 Law Kirby
1-2 11:35 Nüssli Thomas
1-3 13:01 Anger Niklas
2-3 20:30 Aubin Serge
2-4 22:01 Tarvainen Jussi
3-4 24:07 Law Kirby
3-5 32:00 Della Rossa Patric
4-5 44:22 Aubin Serge
¨
Il Basilea si impone sorprendentemente a Ginevra con una partita accorta ed un ottimo box play viste le numerose penalità. Un Servette che dopo il disastroso avvio cerca di rientrare ma non riesce a perfezionare l’aggancio.

Kloten Flyers-Langnau Tigers 3-4 (1-1;2-2;0-1)

1-0 00:45 Herperger Chris
1-1 19:55 Liniger Michael
2-1 29:08 Herperger Chris
3-1 30:53 Brimanis Aris
3-2 35:25 Tuomainen Marko
3-3 35:38 Sutter Fabian
3-4 54:11 Tuomainen Marko

Una partita strana quella di Kloten con i locali che sembravano avere in mano l’incontro sul 3-1 a loro favore. Ma nello spazio di 13 secondi gli ospiti si portano fin sul 3-3 per poi decidere l’incontro a poco meno di sei minuti dal termine con Tuomainen, autore di una doppietta.

Zugo-Berna 5-2 (2-1;1-0;2-1)

1-0 00:37 Richter Barry
2-0 08:00 Di Pietro Paul
2-1 15:14 Berglund Christian
3-1 27:18 Christen Björn
4-1 51:25 Di Pietro Paul
4-2 53:40 Landry Eric
5-2 59:18 Maneluk Mike

Un ottimo Zugo manda a casa a mani vuote un Berna poco reattivo alla ripresa del campionato. I padroni di casa partono fortissimo e finalmente riescono a sfruttare le occasioni tanto da portarsi sul 2-0 già all’ottavo minuto. Poi i Berna cerca di reagire ma senza la necessaria convinzione e lo Zugo vince questo incontro.

Tags: