16.gornata: Perde in casa il Lugano, sempre in crisi l’Ambri

di gio

Dopo cinque partite senza successo, il Berna viola la Resega e infligge ai bianconeri la prima sconfitta casalinda della stagione. A Rapperswil, perde ancora l’Ambri giunto all’ottava sconfitta consecutiva. Il Davos si fa beffare in rimonta dal Servette mentre lo Zurigo vince il derby contro il Kloten. Importanti successi per Langnau e Zugo che battono rispettivamente Friborgo e Basilea.
¨
Friborgo Gottéron-Langnau Tigers 2-3 dts (1-1;1-1;0-0;0-1)

1-0 06:35 Montandon Gil
1-1 18:06 Miettinen Tommi
1-2 31:32 Högardh Peter
2-2 36:59 Ngoy Michael
2-3 62:26 Tuomainen Marko

Per l’ennesima volta in stagione, il Friborgo perde dopo il sessantesimo minuto. Partita equilibrata ed incerta tra due squadre che avevano bisogno di punti per non allontanarsi ulteriormente dalla zona playoffs. Il Langnau, più concreto dei padroni di casa, vince meritatamente mostrando miglioramenti.

Ginevra/Servette-Davos 3-2 dts (0-1;1-1;1-0;1-0)

09:43 Daigle Alexandre
24:44 Daigle Alexandre
32:28 Meunier Laurent
52:47 Rytz Philippe
63:23 Bezina Goran

Non basta il doppio vantaggio acquisito all’inizio del secondo periodo al Davos per portare a casa la vittoria a Ginevra. Un Servette che ha faticato a prendere le misure dell’avversario ma che alla distanza è riuscito ad imbrigliare molto bene i grigionesi imponendosi con merito all’overtime.

Kloten Flyers-Zurigo Lions 1-3 (0-1;0-1;1-1)

0-1 12:15 Paterlini Thierry
0-2 22:55 McTavish Dale
1-2 45:53 Herperger Chris
1-3 52:16 Zeiter Michel

Partita molto fisica, il derby zurighese, contraddistinto dalle numerose penalità che non hanno favorito la fluidità del gioco. Le due squadre si sono equivalse ma lo Zurigo ha fatto valere la maggiore esperienza dei suoi uomini soprattutto quando il Kloten, dopo aver dimezzato lo scarto, pareva in grado di raddrizzare l’incontro. Uno Zurigo che ha vinto le ultime sei partite disputate e che sembra sulla strada buona dopo il disastroso inizio di stagione.

Lugano-Berna 2-3 (0-0;1-1;1-2)

1-0 35:52 Wallin Rickard
1-1 39:41 Bärtschi Patrik
1-2 49:22 Söderholm Toni
1-3 59:18 Gamache Simon
2-3 59:43 Vauclair Tristan

Bella partita quella della Resega dove si affrontavano due ottime squadre. Il Berna ha approfittato di una maggiore forza d’urto collettiva e di una migliore impostazione del suo gioco. Il Lugano ha faticato parecchio a tenere a bada le folate offensive degli orsi ma è anche riuscito ad impensierire la retroguardia ospite con ottime triangolazioni. Le due squadre hanno ampi margini di miglioramente ed hanno dimostrato che alla fine della stagione si dovranno fare i conti anche con bianconeri e bernesi.

Rapperswil/Jona Lakers-Ambri Piotta 5-3 (1-1;1-1;3-1)

0-1 01:19 Somervuori Eero
1-1 09:37 Murray Brady
1-2 33:18 Trudel Jean-Guy
2-2 39:18 Fischer Patrick
2-3 41:01 Somervuori Eero
3-3 45:25 Eloranta Mikko
4-3 48:24 Roest Stacy
5-3 58:18 Geyer Cyrill

Ottava sconfitta consecutiva per l’Ambri che nonostante sia passato tre volte in vantaggio, mai è riuscito ad assestare il colpo del KO. Il Rapperswil è uscito alla distanza e negli ultimi quindici minuti è riuscito a fare sua la partita inguaiando la classifica dei leventinesi.

Zugo-Basilea 5-2 (1-1;2-1;2-0)

0-1 13:17 Tarvainen Jussi
1-1 18:26 Camichel Duri
2-1 27:19 Bürgler Dario
3-1 29:03 Christen Björn
3-2 35:43 Fuchs Regis
4-2 46:38 Fazio Livio
5-2 55:56 Camichel Duri

Ottimo affare dello Zugo che dominando la partita contro il Basilea si stacca dalla riga playoffs. Una partita molto cattiva quella della Herti con due squadre disposte a tutto pur di vincere un incontro che a questo punto conferma la crisi sempre più profonda del Basilea.

Tags: