Il Linköpings recupera nel big match

Al Cloetta Center è andata in scena ieri sera la partita tra le due capoliste della classifica svedese. La vittoria è andata alla squadra di casa che accorcia le distanze dalla capolista Timrå IK.
Il primo periodo non offre grandi emozioni agli 8200 spettatori presenti, la partita però si scalda nel drittel centrale.
Al 33’27" Sami Torkki sblocca il risultato per i padroni di casa grazie anche ad una netta predominanza territoriale.
Il terzo periodo è un monologo dei Linköpings; il secondo arriva al 44’19" (Hakanson) ed il terzo al 50’03" ancora dalla stecca di Torkki.
Hakanson non è da meno ed al 55’06" sigla il quarto goal della serata. L’unica marcatura per gli ospiti arriva al 58’33" – Nilsson – ma non c’è più il tempo per un’eventuale rimonta.

Nelle altre partite serali una sola vittoria fuori casa, HV 71 – Djurgårdens IF: 3-4.
Il MODO vince di misura (1 – 0) contro il Luleå HF mentre netto successo del Färjestad sul Skellefteå per 4 a 0 con 3 gol in superiorità numerica. Molte penalità per rissa al 50.59 con vari giocatori per parte finiti anzitempo sotto la doccia: Helmersson, Werblom, per lo Skellefteå e Ledin, Kåberg ed Haakana per il Färjestad. Da segnalare il primo shootout stagionale per Henriksson
Nelle partite di stasera riprende fiato il Frölunda che risolve all’overtime con un gol di Tomi Kallio(per lui anche due assist)una partita dall’andamento altalenante con i padroni di casa che passano in vantaggio, raggiunti e superati dal Malmö già nel primo periodo; il Frölunda impatta al 26° in doppia superiorità numerica ma subito dopo il Malmö allunga di nuovo e solo al 47° il Frölunda porta il risultato sul 3 pari ed all’overtime dove ottiene la sospirata la vittoria. Nell’altro incontro il Brynäs supera il Mora per 4 a 1 e continua la sua marcia verso la vetta della classifica restando agganciata al secondo posto con il Linköpings.