Prova a staccarsi lo Znojmo

di Davide:

i vecchietti terribili dello Znojmo provano una mini-fuga in virtù del doppio successo del weekend, quello facile 4-0 sul Litvinov, ma soprattuto la mezza impresa di domenica, quando sono andati ad espugnare la tana del Pardubice ribaltando un 2-0 che sembrava aver chiuso il match. Invece una doppietta di Erat e l’acuto finale del capitano Dopita regalano incontro e primato in classifica ai biancorossi. Pieno di punti anche per il Liberec, che batte Kladno ma soprattutto Sparta a Praga, il Trinec, vincitore venerdì nel tiro a segno (5-4 finale all’overtime) contro lo Zlin, a cui non basta un super Tomik, hattrick per lui, e domenica con un perentorio 4-1 a Karlovy Vary, e il Vitkovice, che piega Vsetin e Litvinov. Proprio lo Zlin non riesce a mantenere la testa della graduatoria, ma sicuramente fa divertire i tifosi: al già ricordato 4-5 di venerd’ fa seguito un’altra goleada, sempre 5-4, ma questa volta vittoriosa, nell’impegno domenicale contro il Ceske Budejovice.

Continua il calvario dello Slavia che perde una partita pazzesca venerdì sera in casa con il Pardubice: praghesi avanti 3-0, ma annichiliti da un secondo periodo in cui gli ospiti vanno a segno 4 volte fino al 4-5 finale. Punti lasciati poi anche domenica a Kladno, in un 2-1 ma con il risultato per i padroni di casa mai messo in discussione.