Il Ritten Sport è la prima finalista

di Carlo Palazzolo

ALLEGHE – RENON 3-6 (1-0)(2-3)(0-3)

Di fronte ad uno sparuto gruppo di spettatori il Ritten Sport fa secco l’Alleghe per 6 a 3 nella prima semifinale della Super Coppa edizione 2006/07.
Parte subito la squadra dell’altopiano che sembra aver già raggiunto un buono stato di forma relegando le civette nel proprio terzo di gioco.
Forsberg non deve comunque fare gli straordinari in quanto le conclusioni non sono certo micidiali.
L’unica degna di nota è quella di Daccordo allo 00’33”; il tempo è costellato da numerosa penalità e l’Alleghe cade spesso nei “2 minuti” non concedendo respiro ai suo giocatori impegnati costantemente sul ghiaccio. Deve pensarci coach Lusth che al tredicesimo minuto chiama il time out per organizzare le fila dei suoi. Passano trenta secondi ed il Ritten grida al gol ma Lottaroli non lo concede per spostamento della gabbia.
Dopo lo sfiorato vantaggio ecco arrivare le beffa; al 18’21” in superiorità numerica – fuori Unterfrauner per aggancio con bastone – l’Alleghe passa in vantaggio grazie a De Toni M. che chiude il primo periodo.
La seconda frazione è sicuramente quella più interessante; il Renon pareggia al minuto 08’55” – Kalmikov – e passa addirittura in vantaggio al 09’37” grazie a Degenais. I bellunesi non ci stanno e al decimo Jacobsen buca Bergevin dalla linea blu per il momentaneo pareggio.
Passano due minuti ed è ancora Alleghe; De Biasio sempre dalla blu segna il terzo gol per i suoi. Il periodo però non è ancora finito e al 18’50” Daccordo pareggia e manda tutti negli spogliatoi.
L’ultimo drittel inizia all’insegna delle penalità e da una di questa nasce il nuovo vantaggio per il Ritten grazie a Scelfo, l’Alleghe tenta la nuova reazione ma ormai le energie sono agli sgoccioli, nessun disco impensierisce Bergevin e così arriva anche il quinto gol al 14’04” di Kacur. Al 17’40” Forsberg esce dalla gabbia per regalare le ultime speranze ai suoi ma il sesto gol arriva grazie a Scelfo che chiude così il conto.

Tags: