Amichevole: Il Brunico vince sull’Altopiano

di Goldfux

Ritten Sport – Valpusteria 3:4 (1:0) (0:3) (2:1)

Il Renon scende in campo senza Dan Tudin, ancora fuori per un forte trauma cranico subito mercoledì scorso in quel di Appiano, mentre il Valpusteria si presenta al completo e ben messo in campo da Coach Rolf Nilsson.
Il primo tempo è senza emozioni su ambo i fronti. Il primo vantaggio della serata arriva dalla stecca di Trevor Jonsson che sigla l'uno a zero in doppio power play con un tiro che si insacca nel sette alla sinistra di un incolpevole Makus Ottoson, assistente Steven Kaye. I gialloneri sono pericolosi solo in superiorita´ con Armin Hofer che sbaglia solo di poco la mira. Il primo periodo si conclude con il vantaggio dei padroni di casa per uno a zero.

Il secondo periodo e' tutto di marca pusterese che pareggia dopo solo due minuti di gioco, autore del gol Max Oberrauch che batte Robinson in doppia sup.num. in bella assistenza di Lennardson e Mair. Poco dopo Daccordo e Kachur si fanno parare due buone possibilita per andare in vantaggio da un Markus Ottoson che si mostra attento.

Al sesto minuto Moger si becca un due piu' dieci per cattiva condotta.
I Rittner Buam prima non riescono a impostare una doppia sup.num., poi subiscono il secondo gol ancora ad opera di Max Oberrauch che in mischia batte un incolpevole Robinson sempre con un uomo in piu' sul ghiaccio. Allo scadere del secondo tempo e' Bona che sbaglia un gol fatto, poco dopo si presenta ancora sotto porta, ma questa volta non sbaglia la mira mettendo il disco alle spalle del portiere di casa per l' uno a tre in sup. num. cosi' si conclude il periodo centrale che vede gli ospiti in avanti di tre a uno.

Nel terzo tempo ancora il Brunico in gol con "Sandy Moger" che con una grande discesa solitaria scavalca due diffensori e mette a segno il quattro a uno in inf. num. che alla fine risulta anche il gol vittoria.
Il Renon accorcia prima con una bella azione conclusa da Stocker lanciato da Rottensteiner, e poi con Kachur che infila Ottoson su assist di Spinell e Scelfo.
A meta' terzo tempo Dagenais e Moger si fanno cacciare dal Capoarbitro Pichler per una rissa, entrambi nello spogliatoio con cinque piu venti di penalità. Alla fine il grande assalto dei padroni di casa che tolgono il portiere per un sesto uomo di movimento ma senza fortuna, la difesa pusterese si salva un paio d volte portando a casa una meritata vittoria.

Tabellino:

Ritten Sport: Bergewin Robinson Michel Favre Michel Hafner Markus Dagenais Randy Roland Ploner Fritz Spinell Daniel
Gruber Ingemar (C) Johnson Trevor Rasom Matteo Fauster Matthias Unterfrauner Thomas Rottensteiner Alex Kaye Steve
Bustreo Paolo Kalmikov Konstantin Stocker Michael Senn Anton Daccordo Lorenz Kachur John Allen Scelfo Emanuel

Valpusteria: Ottosson Markus Ploner Dominik Mair Christian Hofer Armin Willeit Christian Senoner Fabrizio Lennardson Jonas
Johnson Trevor Scott Marchiori Matthias Lazzeri Alex Platter Phillip Trenker Thomas Rizzo Patrick Bona Patrick Oberrauch Max
Pichler Thomas Eriksson Niklas (C) Turunen Tommi Welling Jesse Moger Alexander

Arbitri: Pichler Gamper Waldthaler

Marcatori: 1:0 – 3'33" Trevor Johnson (Steven Kaye) PP2; 1:1 – 22'20" Oberrauch Max (Lennardson, Mair) PP2; 1:2 – 29'21"Oberrauch Max (Lennardson) PP1; 1:3 – 39'34" Bona ( Turunen, Eriksson) PP1; 1:4 – 43'04" Moger "Sandy" (Willeit Christian) PK;
2:4 – 47'05" Stocker (Rottensteiner, Dagenais); 3:4 – 51'19" Kachur (Spinell, Scelfo);

Penalita' Renon: 26, 5 + 20 a Dagenais – Valpusteria: 26, 10 a Moger, 5 + 20 a Moger