Matt Iannetta ad Asiago

Matt Iannetta è il primo rinforzo difensivo della Supermercati A&O Asiago versione 2006/07.
Il giovane Italo/canadese è nato a Woodbridge (Ontario, Canada) il 16 Aprile 1982. Terzino di tiro destro dalle doti prettamente difensive è alto 1.86m e pesa 78kg.

Le prime esperienze le fa nella Ontario Provincial Junior Hockey League difendendo i colori dei Vaughan Vipers nei quali permane per due stagioni: nella prima (1999/2000) giocherà 40 partite con un bottino di 28 punti (8+20) e 40 minuti di penalità. Ben migliore sarà il bilancio dell’annata successiva che lo vedrà a segno per 10 volte, con all’attivo anche 27 assist e 58 minuti di penalità in 47 partite.
Nel 2001/02 arriva il primo impegno di spessore nella OHL dove militerà per i London Knights dai quali viene draftato come 99a scelta assoluta. Nella sua prima ed unica stagione spesa nelle leghe del circuito della Canadian Hockey League metterà a segno 1 rete e 6 assists con 60 minuti di penalità in 68 partite.

Nella stagione 2002/03 c’è il passaggio in università più precisamente a Waterloo, compagine militante nella CIS Canadese.
Permane nei “Warriors” per 4 stagioni totali. La prima, nel 2002/03, lo vede conquistare il titolo di capocannoniere tra i difensori e tra i rookie della sua squadra grazie agli 11 punti (2+9) che metterà a segno in 26 partite. Bilancio pressoché invariato anche nella stagione successiva nella quale ottiene un totale di 10 punti (2+8). In entrambi i campionati mantiene una media di 2 minuti di penalità a partita.
Nell’anno successivo riuscirà a scendere sul ghiaccio solo per 9 volte ma andrà in rete una volta mettendo a segno anche 4 assist.
L’ultima stagione in ordine cronologico è stata la sua migliore a livello di punti: 23 volte sul foglio d’arbitraggio (5+18) con 57 minuti di penalità in 37 incontri. Al termine del campionato avrà il miglior plus/minus della sua squadra (+10).

Canadese, ma con un “insolita” passione calcistica, ha preferito le piste ghiacciate ai campi da calcio. Infatti, l’amore per l’hockey è stato maggiore e dopo qualche stagione trascorsa competendo in entrambe le discipline, è arrivata la decisione di tentare la carriera professionistica come hockeista accantonando il pallone. Il suo sogno è quello di giocare in Europa e, in un futuro molto remoto, di tentare anche la carriera da allenatore.
Iannetta, che è alla sua prima esperienza fuori dai confini NordAmericani, è il terzo "transfercard" della Supermercati A&O Asiago dopo Mike D’Alessandro e Darcy Robinson.