Vipiteno: nuovi arrivi per i Broncos

I Broncos hanno ingaggiato Denis Chalifoux e Jonathan St. Louis dai Laval Chiefs dell’LNAH / 150 punti per il centro e l’ala canadese la stagione scorsa coi Chiefs.
Da poco i tifosi dei Vipiteno Broncos Weihenstephan si possono accontentare dell’ingaggio di Denis Chalifoux e Jonathan St. Louis. Mentre Chalifoux è già ben conosciuto a Vipiteno, i Vipitenesi aspettereanno soprattutto l’arrivo di St. Louis con molta tensione.
L’ala canadese ha giocato per ben cinque stagioni nel miglior campionato giovanile del mondo, la Quebec Major Hockey Leauge. Durante il suo tempo con i Rimouski Oceanic (ex squadra anche di Sidney Crosby) ha giocato tra l’altro anche con le stelle dell’NHL, Eric Belanger, Brad Richards e Vincent Lecavalier.
Da professionista, senza essere draftato dall’NHL, ha giocato nei vari team in Nord America, prima che tre anni fa è passato nella Quebec Semi Major Hockey Leauge (oggi LNAH). Lì si è fatto un nome da bomber, che a fianco del genio Denis Chalifoux, l’anno scorso è stato scelto come miglior coppa dell’LNAH.

Che St. Louis, 1.87m x 95kg non è un ragazzo timido, sottolineano i 1.301 minuti di penalità in 542 partite nella sua carriera fino adesso.
La stagione scorsa, i gemelli da gol, hanno raccolto ben 150 punti per i Laval Chiefs. Mentre Chalifoux aveva 75 punti (29 gol e 46 assist) in 55 partite, anche St. Louis si è fermato a 75 punti (36 gol e 39 assist) in 54 partite.
Da notare però, che Chalifoux a causa di ragioni familiari arriva a Vipiteno non prima di dicembre. Invece l’arrivo di St. Louis e sua moglie è previsto per settembre.
Nel frattempo i Broncos hanno iniziato la preparazione estiva con il Head Coach Pertti Hasanen.

Ufficio Stampa SSI Vipiteno Broncos