Colpo del Pontebba: Andrea Carpano ha firmato.

di Cristian.

Dopo le importanti conferme del canadese Matt Gorman, dello svedese Johan Carlsson e dello sloveno Miha Zbontar per rinforzare il reparto difensivo che si è privato dell’ottimo Joni Petrell, le Aquile-FVG Pontebba pescano un nome rinnomato dell’hockey italiano: Andrea Carpano.
L’ormai ex portiere del Fassa, unica squadra per cui ha giocato in Italia con oltre 200 presenze, è nato a Trento il 9 marzo 1976 ed ha esordito nella stagione 1992/93 all’età di sedici anni per poi provare l’avventura nordamericana dove per due stagioni ha militato nei Sault-Ste.Marie Greyhounds (formazione della OHL, lega giovanile del Canada) contendendo il posto tra i pali a Dan Cloutier, attuale portiere dei Vancouver Canucks.
Nel 1996 il ritorno in Italia dove forte dell’esperienza d’oltreoceano si ritrova subito titolare della squadra fassana: a conclusione di un’ottima stagione si trasferisce nel campionato di seconda divisione tedesco ma dopo 7 partite con la formazione del EC Bad Nauheim e 20 con l’HaukaT–KJT rientra in Italia.

Al suo attivo anche diverse presenze con la maglia azzurra che lo ha visto partecipe di ben cinque campionati del mondo: 1999 in Norvegia (gruppo A), 2000 in Russia (gruppo A), 2001 in Germania (gruppo A) 2002 in Svezia (gruppo A) e 2003 in Croazia (gruppo B).
Carpano potrerà la sua esperienza al servizio della neopromossa in Serie A1 e se saprà tornare ai livelli di un tempo sarà uno dei punti di forza della compagine friulana.

Oltre al nuovo poriere, le Aquile-FVG Pontebba hanno ufficializzato il ritorno di Nick Romano (ex Torino), ed il rinnovo del contratto di Sasha Meneghetti, ottima pedina d’attacco del trionfale scorso campionato.