L’expansion draft

di Francesco Seren Rosso

Si è svolto lo scorso sabato pomeriggio a Phoenix l’expansion draft della CHL che ha visto protagonisti gli Arizona Sundogs ed i Rocky Mountain Rage, le due nuove franchigie che esordiranno nella prossima stagione. Le due squadre hanno scelto 5 giocatori a testa tra una lista di 56 lasciati liberi dalle rispettive squadre.
Primo giocatore scelto è stato Dominic Leveille proveniente dagli Odessa Jackalopes. Leveille, nato il 24 settembre 1981 a St. Jerome, Quebec, è stato tra i candidati al trofeo di rookie dell’anno dopo aver realizzato 81 punti (26+55) in 64 partite. La seconda scelta è toccata ai Rage che si sono aggiudicati il difensore 27enne dell’Ontario Matt Desrosier che lascia così dopo due stagioni i Colorado Eagles.
La terza chiamata era ancora a disposizione dei Rage che hanno scelto Nick Warriner ala ex Laredo Bucks autore di 25 punti (11+14) nella scorsa stagione; mentre l quarto pick ad opera dei Sundogs è stato David Lizotte proveniente dai Wichita Thunde con all’attivo in carriera anche una stagione in Germania all’Huegelsheim ESV. Vic Pereira, quinta scelta, è stato un giocatore dei Rage per pochissimo: è stato infatti subito ceduto ai Rio Grande Valley Killer Bees in cambio di Clay Plume.

Sesta scelta dei Sunfogs che hanno scelto il portiere nato in Alaska ed ormai ex Tulsa Oilers Chris King, la scorsa stagione ha giocato 28 partite con un record di 8-11-6 ed il 90,4% di parate. Dopo King, è stta la volta di Sebastien Thinel, Odessa Jackalopes, ad essere scelto. La scorsa stagione Thinel è stato il miglior marcatore della sua squadra con 91 punti (40+51) in regular season ed il terzo nei plyoff con 7 (3+4); Thinel lascia i Jackalopes dopo 4 anni in cui ha disputato 244 partite mettendo a segno 224 punti (106+154).
Dopo solo un anno, lascia Laredo anche il goalie David Lemanowicz scelto dagli Arizona Sundogs. Per i Bucks, la scorsa stagione aveva disputato 28 partite con un record di 18-5-3. Lemanowicz vanta anche la chiamata dei Florida Panthers nel draft NHL 1995 come 218° assoluto.
Ultime due scelte, Ryan Shmyr (ala, Rio Grande Valley) per Rocky Mountain e Ben Murphy (difensore, Wichita Thunder) per Arizona.

Il giorno seguente, domenica, è arrivata la comunicazione che i Rocky Mountain Rage hanno firmato la 23enne ala slovena Matic Kralj, da quattro anni in CHL che diventa così il primo giocatore firmato nella storia dei Rage. Kralj ha esordito in CHL con la maglia dei Lubbock Cotton Kings nella stagione 2002/03 mettendo subito a segno 41 punti nella sua stagione da rookie. Nel 2003/04 è passato a Rio Grande Valley per i quali ha giocato le ultime tre stagioni, totalizzando 180 partite, 74 gol e 127 assist. Negli ultimi playoff è stao il miglior marcatore dei Killer Bees con 2 gol e 2 assist all’attivo. Inutile dire che l’allenatore dei Rage Tracy Egeland si aspetta molto da lui.
I primi giocatori firmati dagli Arizona Sundogs sono stati Daniel Laperrier, 37enne che può vantare nella sua carriera 48 partite in NHL, nonchè esperienze in IHL, AHL, DEL e campionato svizzero ed inoltre avrà anche il compito di assistente allenatore. Il secondo giocatore firmato è Karl Sellan, 21 anni, proveniente dai Texas Tornado che giocano nella lega juniors NAHL ed hanno vinto gli ultimi 2 campionati. Nel 2005/06 è stao 5° marcatore assoluto, e primo di squadra con 74 punti (38+36) in 54 partite e terzo marcatore assoluto nei playoff con 18 punti (12+6) in 13 partite,mente nel 2004/05 ha stabilito il record di squadra di gol in una stagione con 43 marcature. Gli altri due giocatori firmati sono i fratelli Doug e Kyle Orr, nipoti del leggendario Bobby. Doug, 25 anni, proviene dalla squadra della McGill University di Montreal realizzando nell’ultma stagione 21 punti in 16 gare. Kyle, 21 anni, è difensore di ruolo ed ha giocato l’ultima stagione in Ontario Provincial Junior Hockey League per i Newmarket Hurricanes, disputando 48 partite con 7gol, 21 assisit e 111 minuti di penalità. Prima di giocare agli Hurricanes, ha giocato nella Central Ontario Junior Hockey League con i Georgina Ice, vincendo il riconoscimento di miglior difensore nel 2002/03. L’allenatore dei Sundogs sarà Marco Pietroniro, che ricordiamo anche in Italia con le maglie di Brunico e Milano.

-Riepilo expansion draft
01.Arizona Sundogs – Dominic Leveille (Odessa)
02.Rocky Mountain Rage – Matt Desrosiers (Colorado)
03.Rocky Mountain Rage – Nick Warriner (Laredo)
04.Arizona Sundogs – David Lizotte (Wichita)
05.Rocky Mountain Rage – Vic Pereira (Lubbock) ceduto in cambio di Clay Plume (Rio Grande Valley)
06.Arizona Sundogs – Chris King (Tulsa)
07.Rocky Mountain Rage – Sebastien Thinel (Odessa)
08.Arizona Sundogs – David Lemanowicz (Laredo)
09.Rocky Mountain Rage – Ryan Shmyr (Rio Grande Valley)
10.Arizona Sundogs – Ben Murphy (Wichita)