Italia, al via la terza parte del raduno premondiale

Dopo il ritiro di Pinzolo e le due amichevoli disputate con il Giappone, la nazionale italiana di hockey su ghiaccio si è trasferita a Collalbo, sull’altopiano del Renon, per effettuare l’ultima parte del raduno pre-mondiale sul territorio italiano. Prima di lasciare il Trentino, lo staff tecnico azzurro ha effettuato alcuni tagli al roster di giocatori, che risulta ora essere composto da 25 elementi (3 portieri, 8 difensori e 15 attaccanti). Ora sono dunque solo 3 i giocatori in più rispetto a quello che sarà il roster definitivo dei 23 convocati per i Mondiali di Riga in programma dal 5 al 21 maggio. La lista definitiva verrà resa nota al termine delle due amichevoli in programma martedì 25 e mercoledì 26 aprile, rispettivamente a Merano e Collalbo, contro la Norvegia.
Del gruppo azzurro non fanno più parte i difensori Armin Hofer e Christian Willeit del Valpusteria, e Luca Zandonella del Cortina, nonché gli attaccanti Fabrizio Fontanive dell’Alleghe, Christian Walcher del Bolzano e Ivan Demetz del Gherdeina. Un infortunio muscolare ha messo invece ko il difensore del Renon Andreas Lutz, che dovrà stare fermo circa tre settimane e che non rientra più nell’elenco dei convocati, mentre Lucio Topatigh e Matteo Molteni dovranno quasi sicuramente rinunciare alla convocazione per problemi personali. L’unico giocatore che deve ancora raggiungere il ritiro della nazionale è il difensore del Cortina Andrè Signoretti, atteso a Collalbo nei prossimi giorni.
Al termine del ritiro di Collalbo, sabato 29 aprile gli azzurri partiranno da Malpensa alla volta di Oslo, dove martedì 2 maggio sosterranno l’ultimo test amichevole contro la Norvegia. Il giorno successivo è in programma il trasferimento definitivo a Riga.
L’Italia farà il proprio esordio nella rassegna iridata sabato 6 maggio contro la Svizzera. Altre avversarie del Blue Team nel girone di qualificazione saranno l’Ucraina e i campioni olimpici della Svezia. Le prime tre accederanno alla seconda fase, la quarta finirà invece al relegation round assieme alle ultime degli altri tre gironi. Terza e quarta classificata del relegation round retrocederanno in Prima Divisione.
Portieri: Jason Muzzatti (HC Bolzano), Renè Baur (HC Valpusteria), Thomas Tragust (HC Merano)
Difensori: Alex Egger (Ritten Sport Hockey), Andrè Signoretti (SG Cortina), Carter Trevisani (Asiago Hockey), Carlo Lorenzi (Alleghe Hockey), Florian Ramoser (HC Bolzano), Armin Helfer, Michele Strazzabosco e Christian Borgatello (HC Junior Milano Vipers)
Attaccanti: Jason Cirone e John Parco (Asiago Hockey), Manuel De Toni e Nicola Fontanive (Alleghe Hockey), Stefano Margoni ed Enrico Chelodi (HC Bolzano), Giorgio De Bettin (SG Cortina), Luca Ansoldi e Paolo Bustreo (Ritten Sport Hockey), Luca Felicetti (SHC Fassa), Patrick Bona (HC Valpusteria), Anthony Iob (KAC Klagenfurt – AUT), Giuseppe Busillo e Andrea Molteni (HC Junior Milano Vipers)

Italia – Raduni preparazione Mondiali

10 aprile – 15 aprile Pinzolo (Tn)
17 aprile – 21 aprile Pinzolo (Tn)
21 aprile – 28 aprile Collalbo (Bz)
29 aprile – 3 maggio Oslo (Nor)

Italia – Amichevoli pre-Mondiali

18 aprile, Cavalese (Tn) – ore 20.30
Italia-Giappone 1-1
20 aprile, Trento – ore 20.45
Italia-Giappone 2-4
25 aprile, Merano (Bz) – ore 20.30
Italia-Norvegia
26 aprile, Collalbo (Bz) – ore 20.30
Italia-Norvegia
02 maggio, Oslo – ore 18.30
Norvegia-Italia

Italia – Mondiali Riga (Lat) Girone Qualificazione

06 maggio, Skonto Arena – ore 16.15
Svizzera-Italia
08 maggio, Skonto Arena – ore 20.15
Svezia-Italia
10 maggio, Skonto Arena – ore 16.15
Italia-Ucraina

Foto Max Pattis

Michele Bolognini
Ufficio Stampa Settore Hockey