Markus Brunner saluta l’hockey giocato

Appuntamento da non mancare per tutti i tifosi del Merano domenica 26 marzo alle 20.30 alla Meranarena. Il capitano Markus Brunner indosserà per l’ultima volta nella sua carriera la maglia bianconera in un’amichevole
organizzata per celebrare il suo addio all’hockey giocato: una scelta, come lui stesso tiene a precisare, non determinata dal grave infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dal ghiaccio. "Avevo deciso di smettere
per dedicarmi al mio lavoro già un anno fa – spiega Matchi -ma dopo l’incidente mi ero ripromesso di tornare a giocare, avevo una sfida con me stesso da vincere e penso di esserci riuscito".
Alla partita parteciperanno tutti i componenti del roster attuale del Merano assieme a tanti giocatori della storia più o meno recente come Claudio Rier, Rolando Tontaro, Harald Egger, Luca Ansoldi, Karel Metelka, Christian Borgatello, Willy Niederegger, Massimiliano Boriero, Roland

Pircher, Luigi Da Corte, Christian Timpone, Andreas Lutz, Martin Pavlu, Emanuele Scelfo e Christian Alderucci. Scenderanno sul ghiaccio anche molti protagonisti passati e presenti dell’hockey italiano quali Giorgio De Bettin, Fabrizio Fontanive, Armando Chelodi, Günther Hell, Luca
Rigoni, Stefano Margoni, Lucio Topatigh, Leo Insam, Georg Comploj e Robert Oberrauch che sono stati avversari di Matchi in tante sfide.
La serata quindi è da non perdere, sarà un’opportunità per salutare e ringraziare il capitano per tutto quello che ha saputo dare alla squadra della sua città e fuori in termini di carisma, impegno e voglia di vincere.

www.hockeyclubmerano.com