Una stagione in 60 minuti

di Davide:

mercoledì sera l’ultimo turno di SM-Liiga proporrà un incontro che vale un’intera stagione: a Tampere Ilves – Jokerit rappresenta il crocevia del campionato per entrambe le formazioni, ma non solo: dal risultato di questa partita dipendono anche i destini di TPS e SaiPa. I gialloneri di Lappeenranta, perdendo incredibilmente in casa contro il Lukko, hanno seriamente compromesso la loro partecipazione ai playoffs e devono sperare solo in una sconfitta dell’Ilves per raggiungere i playoffs, mentre al contrario lo Jokerit deve battere l’Ilves e sperare che il TPS perda con l’Assat…insomma i tifosi rimarranno più incollati agli scoreboards che a che accade in pista.

Vediamo in dettaglio le gare di martedì:

Blues – TPS 4-0 (0-0,1-0,3-0)
27.46 Tero Määttä 1-0 (Jaakko Uhlbäck) PP

45.58 Ladislav Kohn 2-0 PP
46.21 Esa Pirnes 3-0 (Tuomas Eskelinen, Kari Kalto) PP
56.43 Steve Kariya 4-0 (Esa Pirnes, Semir Ben-Amor)

Perde nettamente a Espoo il TPS che adesso vede il proprio 10° posto in pericolo. I Blues sono nettamente la squadra più in forma del momento e ancora una volta il migliore in pista è il loro goalie Bernd Brückler, al primo shout-out in maglia biancoblu. Terza rete consecutiva, 17esima in stagione, per Ladislav Kohn. Agli ospiti non bastano 37 saves di Joni Puurula.

HPK – Pelicans 3-0 (0-0,2-0,1-0)
21.55 Jari Sailio 1-0 (Juuso Hietanen)
27.48 Joni Lappalainen 2-0
46.57 Petteri Wirtanen 3-0 (Joni Lappalainen)

Aggancia il terzo posto l’HPK battendo un sempre positivo Pelicans. Protagonista della gara con una rete e un assist il 22enne Joni Lappalainen, mentre 31 parate regalano a Miika Wiikman il secondo shout-out stagionale.

Jokerit – Kärpät 5-4 OT (1-3,1-1,2-0,0-0,1-0)
05.50 Viktor Ujcik 0-1 (Janne Pesonen)
08.44 Janne Pesonen 0-2 (Tomi Mustonen, Lasse Kukkonen) PP
14.35 Tomek Valtonen 1-2 (Kari Martikainen) PP
16.42 Tomi Mustonen 1-3 (Janne Pesonen)
33.15 Petri Varis 2-3 (Sami Lepistö, Tomek Valtonen) PP
37.35 Jari Viuhkola 2-4(Lasse Kukkonen, Kalle Sahlstedt) SH
48.38 Tomek Valtonen 3-4 (Petri Varis, Markus Kankaanperä)
51.43 Toni Dahlman 4-4
65.00 Tomek Valtonen 5-4 PS

Fonadamentale vittoria agli shoot-out dello Jokerit che può continuare a sperare in un aggancio al 10° posto. Grande prova di carattere dei giullari che rimontano per due volte il doppio vantaggio ospite con i senatori Tomek Valtonen e Toni Dahlman, sbattono contro un monumentale Niklas Bäckström, 50 parate, ed hanno la meglio solo ai tiri di rigore, ancora con Valtonen a regalare ai 10.300 dell’Hartwaal un’ultima flebile speranza di postseason.

KalPa – Ilves 0-5 (0-1,0-1,0-3)
2.23 Ville Korhonen 0-1 (Ossi Pellinen)
26.09 Jason Guerriero 0-2
40.14 Jason Guerriero 0-3 (Jussi Pesonen) 4vs4
41.58 Perttu Lindgren 0-4(Ville Koistinen,Jussi Pesonen) PP
58.57 Toni Koivisto 0-5 (Perttu Lindgren, Jussi Pesonen)

Ingresso gratuito e tutto esaurito a Kuopio per l’ultima esibizione stagionale del KalPa, che non si congeda al meglio dai propri tifosi, cedendo nettamente ad un Ilves super motivato, alla rincorsa del sesto posto. Due reti di Jason Guerriero e tre assist di Jussi Pesonen caratterizzano il netto 5-0 ospite, con i giocatori ad esultare soprattutto per le notizie provenienti da Lappeenranta. Ora il destino è nelle mani dell’Ilves, che può unicamente farsi male da solo.

SaiPa – Lukko 1-2 (0-1,0-0,1-1)
05.48 Sami Ryhänen 0-1 (Sami Salonen, Petri Lammassaari)
46.13 Ville Viitaluoma 1-1 (Kimmo Koskenkorva)
50.31 Ilkka Heikkinen 1-2 (Sami Ryhänen) PP

la sorpresa della giornata e la partita che potrebbe esere la svolta della stagione del SaiPa. I gialloneri cedono sorprendentemente al cospetto di un Lukko senza motivazioni: sono però i nervi dei padroni di casa a cedere. Recuperato lo svantaggio iniziale all’inizio del terzo periodo con Ville Viitaluoma, il dramma inizia negli ultimi 10 minuti: il 21 difensore ospite Ilkka Heikkinen segna in superiorità la sua 5a rete stagionale e il SaiPa non recupera più, nonostante 19 conclusioni in porta e ben due minuti giocati senza goalie. I playoffs che sembravano sicuri diventano ora un miraggio: potrebbe non bastare battere fuori casa l’JYP, impresa comunque non facile.

Tappara – HIFK 6-7 OT (2-1,2-3,2-2,0-1)
03.46 Tony Salmelainen 0-1 (Brad Parsons) 4vs4
05.28 Petri Kontiola 1-1 (Janne Ojanen, Pasi Puistola) PP
15.58 Tuukka Mäntylä 2-1 (Quinn Hancock, Janne Ojanen) PP
22.09 Peter White 2-2 (Heikki Laine)
23.11 Toni Häppölä 2-3 (Pasi Salonen, Teemu Laakso)
31.20 Joni Töykkälä 3-3 (Marko Mäkinen, Teemu Laine)
33.23 Jonathan Zion 3-4(Hannu Pikkarainen, Toni Häppölä) PP
36.23 Marko Kauppinen 4-4 (Tuukka Mäntylä)
51.45 Marko Kauppinen 5-4 (Mika Viinanen, Sami Venäläinen)
55.50 Arttu Luttinen 5-5 (Toni Häppölä, Kim Hirschovits) PP
56.06 Tony Salmelainen 5-6 (Brad Parsons)
58.24 Quinn Hancock 6-6 (Marko Kauppinen) PP
61.05 Janne Laakkonen 6-7 (Kim Hirschovits)

Partita divertente nella quale gli attaccanti delle due squadre si divertono come ad un’amichevole: segnano un po’ tutti in un clima non proprio da coltello fra i denti. La rete di Janne Laakkonen dopo un minuto di overtime assicura all’HIFK il secondo posto matematico, mentre il Tappara può ancora arrivare terzo.

Ässät – JYP 3-1 (0-1,2-0,1-0)
7.10 Tuomas Mikkonen 0-1 (Ilkka Vaarasuo, Jesse Niinimäki)
28.03 Jesse Joensuu 1-1 (Mikko Rautee)
33.09 Matti Kaipainen 2-1 (Rob Hisey, Mikko Rautee) PP
58.10 Marko Kivenmäki 3-1 (Kristian Kuusela, Aki Uusikartano) EN

partita di fine stagione senza particolari stimoli, utile per regalare un MVP al goalie Juuso Riksman ed il quarto centro stagionale per il gioiellino Jesse Joensuu

Nella foto: un momento di SaiPa – Lukko (fonte jatkoaika.com)