Semifinali: raddoppia il Bienne, accorcia il Langenthal

Seconda sfida tra Losanna e Bienne vinta dal Bienne a Malley che fa un passo forse decisivo verso la finale mentre sull’altro fronte, in gara 3 il Langenthal va a vincere abbastanza sorprendentemente a Sierre e riapre la serie.

Losanna-Bienne 3-5 (1-1;0-1;2-3)

0-1 09:07 Mauro Beccarelli
1-1 16:39 Dan Tessier
1-2 28:58 Matthias Joggi
1-3 42:54 Jesse Belanger
1-4 43:25 Daniel Rubin
2-4 47:37 Bernhard Schümperli
3-4 58:34 Lubomir Hurtaj
3-5 59:51 Mauro Beccarelli

Il Bienne si impone anche a Losanna in gara 2 e si porta sul 2-0 nella serie che lo vede opposto ad un Losanna che accusa le fatiche dei quarti di finale contro il Visp. Partita più equilibrata della precedente quella disputata a Malley ma il Bienne sembra più fresco dei padroni di casa e vince la partita con un micidiale 1-2 ad inizio del terzo periodo che porta il punteggio dal 1-2 al 1-4 per poi contenere il ritorno dei vodesi e chiudere l’incontro in empty net a nove secondi dal termine.

Sierre/Anniviers-Langenthal 2-4 (0-1;0-2;2-3)

0-1 06:07 Stefan Tschannen
0-2 19:13 Steve Larouche
0-3 21:49 Stefan Tschannen
1-3 40:17 Pierre-Alain Ancay
2-3 45:16 Philippe Faust
2-4 46:32 Stefan Tschannen
2-5 55:47 Stefan Moser
2-6 58:30 Kevin Schläpfer

Il Sierre si fa sorprendere in casa da un Langenthal che approfitta dei momenti di sbandamento dei padroni di casa nei primi due periodi per chiuderli in vantaggio di 3-0. Nel terzo periodo il Sierre si sveglia e ricomincia a sviluppare il suo gioco avvicinandosi agli avversari che però non mollano la presa e riaprono la serie.

Tags: