Sorridono TPS e Ilves

di Davide:
una grande ed una piccola impresa hanno caratterizzato il 52esimo turno di SM-Liiga.
La grande,anzi grandissima, impresa l’ha compiuta l’Ilves, chiamato allo scontro diretto per l’ultimo posto playoffs disponibile contro il SaiPa e sotto 1-3 alla fine del secondo periodo, prima di regalare ai propri tifosi 10 ultimi minuti da sogno, con una incredibile rimonta, guidata dalla saggezza tattica di Toni Koivisto: il 23enne scelta dei Florida Panthers ha preso per mano la squadra sull’orlo del baratro e con una rete e tre assists ha messo il sigillo sull’incredibile rimonta dei nero-verdi, che hanno vinto l’incontro per 5-3, staccando di due punti i diretti rivali, a sole due partite dalla chiusura della stagione.
La piccola impresa l’ha realizzata invece il TPS, altra squadra impegnata in un testa a testa all’ultimo respiro con lo Jokerit per il 10 posto, valido per gli spareggi. Impegnata sulla pista di casa contro il Kärpät capolista, il TPS si portava sul 2-0 alla fine del primo periodo, ancora con i nuovi cechi Huml e Sicak decisivi negli assist per le reti di Ville Vahalahti e Antti Hulkkonen. Il Kärpät pareggiava però con Janne Pesonen e Ilkka Mikkola portando il match agli shootout, dove era decisivo l’inossidabile Kai Nurminen.

Tutto questo mentre lo Jokerit si faceva battere senza appello in casa 0-3 dall’Ässät di Kristian Kuusela (altro centro per questo giocatore rivelazione), una scivolone gravissimo perchè distanzia i giullari di due punti dalla possibilità si uno spareggio che sarebbe un piccolo lenitivo per la disastrosa stagione fino ad ora disputata.

questi i tabellini dei matches appena raccontati:

Ilves – SaiPa 5-3 (0-3,1-0,4-0)
1.30 Antti Pihlström 0-1
7.08 Kimmo Koskenkorva 0-2 (Joonas Vihko, Petri Kokko) PP
19.47 Jarkko Immonen 0-3 (Mikko Palomäki) PP
27.08 Ville Koistinen 1-3 (Toni Koivisto) PP
51.11 Jussi Pesonen 2-3 (Toni Koivisto)
52.16 Ville Koistinen 3-3 (Toni Koivisto) PP
56.43 Toni Koivisto 4-3 (Perttu Lindgren)
59.57 Mike Wilson 5-3(Perttu Lindgren,Vesa Viitakoski)SH EN

TPS – Kärpät 3-2 OT (2-0,0-0,0-2,0-0,1-0)
14.42 Ville Vahalahti 1-0 (Ivan Huml, Simon Backman)
18.17 Antti Hulkkonen 2-0 (Vladimir Sicak) PP
42.02 Janne Pesonen 2-1 (Mikko Alikoski)
52.29 Ilkka Mikkola 2-2 (Topi Jaakola, Jari Viuhkola) DP
65.00 Kai Nurminen 3-2 PS

Jokerit – Ässät 0-3 (0-1,0-2,0-0)
19.25 Aki Uusikartano 0-1 (Mikko Rautee, Juuso Riksman) SH
33.48 Kristian Kuusela 0-2 (Aki Uusikartano) PP
34.59 Patrik Forsbacka 0-3 (Marko Kivenmäki) PP

Questi invece gli altri match:

Blues – Tappara 3-2 (0-1,1-0,2-1)
1.55 Janne Ojanen 0-1 (Pasi Puistola) PP
34.42 Esa Pirnes 1-1 (Steve Kariya, Tuomas Eskelinen)
43.16 Steve Kariya 2-1 (Ismo Kuoppala, Olli Ahonen) PP
52.46 Jaakko Uhlbäck 3-1 (Ladislav Kohn) DP
53.15 Mike Stutzel 3-2 (Janne Ojanen)

Non si riescono ancora a definire le prime tre posizioni alle spalle del Karpat, perchè le squadre impegnate a contendersele non riescono a distanziarsi fra di loro. Tocca al Tappara scendere al quarto posto, dopo la sconfitta ad Espoo, arrivata nonstante la buona prova di Janne Ojanen, 1 assist e un goal, e la seconda rete del canadese Mike Stutzel.

HPK – KalPa 4-0 (1-0,2-0,1-0)
13.46 Mikko Laine 1-0 PP
20.35 Jyrki Louhi 2-0 (Jukka Voutilainen)
21.07 Jukka Voutilainen 3-0 (Ville Leino) PP
57.11 Mikko Laine 4-0 EN DP

Sale invece l’HPK, l’unica delle tre a vincere, con un comodo 4-0 sul già in vacanza KalPa. Apre e chiude lo score Mikko Laine che migliora il suo record personale di segnature in relular season, arrivando a quota 11

Pelicans – HIFK 2-1 (1-1,1-0,0-0)
4.57 Toni Häppölä 0-1 (Pasi Saarinen, Janne Laakkonen)
17.25 Tommi Turunen 1-1 (Karo Koivunen) PP
22.08 Erik Kakko 2-1 (Tuomas Santavuori, Toni Koivunen)

Nella seconda gara senza lo squalificato Salmelainen, cade a Lahti l’HIFK, battuto in rimonta dalle reti dei due nonnetti Tommi Turunen (36 anni) e Erik Kakko (34 anni)e vede il suo secondo posto minacciato da un HPK arrivato ad un solo punto dai "gatti". Il prodssimo turno però sorride ai biancorossi che affrontano il comodo Lukko, aspettando lo scontro al vertice tra HPK e Tappara.

Lukko – JYP 1-2 (0-1,1-0,0-1)
0.24 Tommi Kovanen 0-1 (Tero Koponen)
33.33 Ilkka Heikkinen 1-1(Sami Ryhänen,Markku Paukkunen) PP
48.33 Tuomas Mikkonen 1-2 (Jari Jääskeläinen, Miika Lahti)

Partita senza nessuno stimolo di classifica, utile per l’JYP per scaldare i motori per gli spareggi e coltivare qualche tenue speranza di recuperare una posizione in graduatoria per avere il fattore campo dalla propria.

Nella foto: Aki Uusikartano, una rete e un assist per l’Ässät che espugna l’Hartwaal Arena (fonte: jatkoaika.com)