Alleghe Brunico: la cronaca

di Enrica Fontana

ALLEGHE – BRUNICO 5-5
(0-1;3-0;2-4)

Per la quarantesima giornata il ritorno dell’Alleghe all’Alvise De Toni, dopo la lunga pausa olimpica. Avversario il Val Pusteria al completo, mentre l’Alleghe deve rinunciare a Nicola Fontanive bloccato da un po’di influenza.
Nel primo tempo le prima occasione è per l’Alleghe in power play con Fabrizio Fontanive che colpisce il palo. E’ invece la squadra ospite a sfruttare il power play al 12’38” con un gol di Boman che sorprende Forsberg.
Al 2’51” del secondo tempo è ancora Fabrizio Fontanive a rendersi pericoloso e a insaccare alle spalle di Baur il gol del pareggio. Al 6’14” il raddoppio sempre opera di Fabrizio Fontanive su un buon contropiede e assist di Cadotte. Nella fase centrale i padroni di casa cercano di rallentare il ritmo ma Il Brunico non ci sta. Dopo qualche occasione per la squadra ospite aumenta però il vantaggio dei biancorossi al 13’10” con Harder.

Nel terzo tempo l’Alleghe viene colpito a freddo dal gol all’1’17” di Gschlisser ma al 2’42” Manuel De Toni riesce a riportare a due i gol di vantaggio per la sua squadra. Al 5’30” è ancora Boman ad accorciare le distanze per i pusteresi e nel finale show dell’arbitro Pichler che fa aumentare il nervosismo nei giocatori alleghesi che subiscono in circa venti secondi il pareggio di Knox e il vantaggio di Andersson. E’ Bilotto al 18’07” a siglare il definitivo pareggio su ottimo assist di Harder.