Arriva lo Zvolen

di Davide:
Riprende dopo la pausa olimpica l’Extraliga e la capolista Nitra cade a Bratislava (1-3) al cospetto di uno Slovan deciso a dare una svolta, almeno nel finale, ad un campionato davvero avaro di soddisfazioni per i campioni in carica. Ancora un’ottima prova nello Slovan del russo Denis Afinogenov arrivato nel mercato di gennaio, ed autore di un assist per una delle due reti del capitano Zdeno Ciger.
Tutte le inseguitrici approfittano della caduta del Nitra: il Dukla Trencin batte nello scontro diretto, 4-1, il Poprad e lo distanzia ora di 3 punti; il Kosice, che vince facile 3-1 a Skalica e si porta a due soli punti dalla vetta, ed anche lo Zvolen, arrivato alla quinta vittoria consecutiva, 5-2 allo Zlina con doppietta di Erik Weissmann, che si issa al quarto posto in classifica.
L’ottimo momento delle due grandi storiche dell’hockey slovacco, Slovan e Zvolen, si riflette anche nei riconoscimenti che ogni mese premiano, sul modello NHL, il miglior difensore ed il miglior attaccante: per febbraio sono stati scelti il goalie dello Slovan Pavel Rybar e la punta dello Zvolen Vlastimil Plavucha.

Nella foto:un momento di Slovan – Nitra (fonte hokej.sk)

Tags: