Slovacchia batte Lettonia

Slovacchia – Lettonia 6-3 (4-1,1-2,1-0)

di Davide:

dopo la Russia, la sorprendente Slovacchia infilza con il suo micidiale contropiede una Lettonia ben disposta sul ghiaccio, che non ha rinunciato a giocarsi la sfida, dopo il promettente pareggio della sera precedente con gli Stati Uniti. Ma la squadra di Hossa è in una forma strepitosa ed ha impostato il proprio gioco su ripartenze velocissime grazie alle qualità di vere e proprie frecce come Petrovicky, Hossa e Gaborik ed all’intelligenza tattica del capitano Pavol Demitra, finalizzatore implacabile delle discese dei compagni.
La partita di oggi vive il suo momento migliore e più spettacolare nel primo periodo, con gli slovacchi subito avanti 2-0 con le segnature di Zednik e Petrovicky,con Ozolins che dimezza le distanze, il tutto nel giro di 6 minuti.
La gara potrebbe riaprirsi ma il 3-1 della Slovacchia è il marchio di fabbrica di questa squadra: in inferiorità numerica (Jurcina in panca puniti) Hossa ruba un disco sulla blu, si invola e centra per Demitra che infila Irbe.

La Lettonia potrebbe accorciare, anzi lo fa con Aleksandrs Nizivijs, ma l’arbitro annulla per un fallo sottoporta di Cipulis. E’ così scatta implacabile ancora il contropiede slovacco: è Hossa a farsi un altro mezzo coast to coast e battere ancora Irbe. Il secondo periodo si apre con la reazione Lettone che porta alle due reti di Cipulis e Nizivijs. Ma ancora una volta gli slovacchi riaccendono il turbo e puniscono i troppo sbilanciati avversari con una conclusione di Chara. Questa è la rete che traccia il solco decisivo, perchè l’agonismo si placa e la stanchezza degli impegni di poche ore prima affiora nelle gambe dei giocatori. Il terzo periodo scorre in attesa della sirena finale, con una nioa interrotta solo dalla seconda rete personale di Hossa che fissa lo score sul 6-3

Tabellino:
05:23 1-0 20 Richard Zednik (Lubomir Visnovsky)
05:43 2-0 28 Ronald Petrovicky (Tomas Surovy,Andrej Meszaros)
06:27 2-1 8 Sandis Ozolins (Martins Cipulis,Grigorijs Pantelejevs)
07:54 3-1 38 Pavol Demitra (Marian Hossa)SH
13:17 4-1 81 Marian Hossa
20:54 4-2 47 Martins Cipulis(Aigars Cipruss,Grigorijs Pantelejevs)PP
26:51 4-3 17 Aleksandrs Nizivijs (Karlis Skrastins)
33:49 5-3 3 Zdeno Chara (Marian Hossa)
49:04 6-3 81 Marian Hossa (Marian Gaborik)