Torneo Femminile: Svizzera-Germania

SVIZZERA-GERMANIA 1-2 (0-0/1-2/0-0)

di Oltre

La Svizzera segna ma non vince, questo potrebbe essere l’ipotetico titolo di questa cronaca. Se infatti ci son voluti ben 120 minuti per trovare la prima rete, questo non è bastato contro la solida Germania. Difficile dire dove sono mancate nuovamente le rossocrociate, a mio avviso pagano la scarsa esperienza internazionale che non le permette di rendere al massimo.
La partita: dopo un primo tempo di sostanziale studio, la partita decolla nel secondo drittel con 2 reti per le tedesche e una per le elvetiche. Ad aprire le marcature ci pensa la Lanzl, che ben servita dalla Becker firma l’1-0 per la Germania. Le rossocrociate non ci stanno a perdere e qualche minuto più tardi pareggiano in superiorità numerica con la Schumacher. La doccia fredda per la Svizzera arriva però 36 secondi dopo, con la Oswald brava a riportare in avanti le tedesche. Nel terzo periodo la formazione guidata da Kammerer prova inutilmente a riequilibrare le sorti dell’ incontro, ma un po’ la sfortuna e un po’ la bravura della Harss nega la gioia del secondo “equalizer” alle elvetiche.

La prossima avversaria della Svizzera sarà la Russia, in un match che si preannuncia fin da subito molto difficile. La squadra vincente guadagnerà il diritto di disputare la finalina per il quinto posto.

IL TABELLINO:
0-1 23:16 Michaela Lanzl
1-1 29:00 Tina Schumacher
1-2 29:36 Christina Oswald

Spettatori: 2000 (Torino Esposizioni)