Poprad vola, Kosice corre, Nitra cammina, Trencin sulle ginocchia

di Davide:

tre turni di campionato tra venerdì e martedì non sconvolgono più di tanto la classifica, eccezion fatta per le tre sconfitte consecutive del Dukla Trencin, di cui due casalinghe, una veramente clamorosa con il Martin penultimo in classifica. I biancoblu, prima dello stop, per altro onorevole (2-3 a Poprad) di martedì, sono stati la squadra del weekend, andando a vincere, come detto, 3-1 venerdì a Trencin e poi maltrattando il Nitra primo in graduatoria, sconfitto domenica per 5-1.
La capolista aveva impegni molto facili contro le ultime tre del ranking, ma è riuscita a sfruttare solo due turni (9-3 al Liptovsky Mikulas e un faticoso 3-2 allo Skalica), cedendo appunto a Martin, mentre chi non conosce ostacoli è il Poprad, fermato sul pareggio a Liptovský Mikulás (2-2), ma vincitore contro due avversarie difficili come il Kosice (4-1 venerdì) e il Martin (3-2 martedì) ed ora salito al terzo posto agganciando il Dukla Trencin.

Alle spalle della capolista sale il Kosice, che vince domenica 5-1 contro lo Zlina e martedì 4-3 con lo Slovan, cui non basta la prima rete di Renè Skoliak, appena richiamato dal prestito allo Skalica e l’esordio del difensore ceco Vladimir Gyna arrivato dal Chemopetrol.

Nella foto: la rete del 4-2 di Lazo in Kosice – Slovan (fonte: hokej.sk)

Tags: