Kosice ammazzagrandi

di Davide:

torna l’Extraliga dopo la pausa All Stars Game e la lotta in testa ricomincia ad essere interessante, grazie al ritorno alla vittoria del Trencin, che piega all’overtime con una rete di Slavomír Hrina (appena rientrato dal prestito al Povazska Bystrica) un coriaceo Liptovský Mikulás, capace di rimontare per due volte i più quotati avversari, ma soprattutto grazie al Kosice che, una settimana dopo aver battuto proprio il Trencin, si ripete contro la capolista Nitra, grazie soprattutto all’esperto Peter Bartos (una dozzina di partite in NHL con Minnesota nel 2000) che trasforma un penalty shot per l’1-0 e poi serve Jaroslav Kmit in inferiorità numerica per il 2-0.
Nelle retrovie emozionante la gara di Zlina, con i locali che agguantano il Poprad a 4 secondi dalla fine, ma vengono a loro volta beffati da Miroslav Javín a 4 secondi dal termine dell’overtime.

Nella foto: Peter Bartos trasforma il penalty dell’1-0 in Kosice – Nitra (fonte: hokej.sk)

Tags: