Al Palaonda la “classica” Bolzano-Milano

Si disputa domani sera la 34esima giornata della Rbk Hockey Cup, il massimo campionato di hockey su ghiaccio. Il match clou è in programma al Palaonda di Bolzano, dove i Foxes padroni di casa ospitano il Milano capolista. I biancorossi, che hanno raccolto sette degli ultimi otto punti in palio, paiono in netta ripresa, e puntano ad interrompere la lunghissima serie negativa negli scontri diretti con i Vipers. Dall´altra parte i rossoblu arrivano dalla sconfitta casalinga subita ad opera del sempre piú sorprendente Renon, che ha posto fine ad una striscia di risultati utili consecutivi che durava dal 6 dicembre. Milano si presenta all´appuntamento falcidiato dalle squalifiche che hanno fatto seguito alla maxi-rissa di martedí: mancheranno Lehtonen, Felicetti, e i gemelli Andrea e Matteo Molteni (tutti fermati per 3 giornate dal Giudice Sportivo). Bolzano deve ancora fare a meno degli infortunati Hell, Insam, Timpone, Mantovani e Zisser, in dubbio anche la presenza di Krestanovich. In questa stagione i Vipers si sono aggiudicati tutti i quattro precedenti scontri diretti.

Per il secondo posto alle spalle del Milano è ormai bagarre assoluta, con tre squadre (Renon, Cortina e Asiago) appaiate a quota 37. Gli altoatesini, in virtú del maggior numero di punti raccolti negli scontri diretti, al momento possono fregiarsi della seconda piazza, ma non sará certo facile confermarsi. A partire da domani sera, quando alla Arena Ritten salirá un Alleghe che è distante appena due punti, e che ha dunque il terzetto delle inseguitrici nel mirino. Anche il Renon è stato colpito duramente dalle squalifiche per la rissa di Milano, e non potrá contare su Faggioni, Hafner, Rasom e Bustreo, tutti squalificati per 3 giornate. I padroni di casa hanno vinto sei delle ultime otto partite, mentre gli agordini sono in serie positiva da cinque turni (tre vittorie e due pareggi).
Ancora alle prese con un momento non particolarmente felice Cortina ed Asiago. Gli ampezzani nelle ultime otto uscite hanno incassato ben sei sconfitte, mentre gli stellati sono riusciti ad interrompere proprio nello scontro diretto di martedí, vinto 0-2 all´Olimpico, un filotto di cinque sconfitte consecutive. Per rialzare la testa il Cortina punta ad aggiudicarsi il match casalingo che domani será lo opporrá ad un Fassa che è sí fanalino di coda, ma che pare in netta ripresa. Ancora in dubbio la presenza di Rhett Gordon, che dopo il rientro contro il Bolzano si è nuovamente fermato a causa di problemi fisici.
Per Asiago è invece in programma un´impegnativa trasferta sul non certo facile ghiaccio di un Valpusteria reduce da tre sconfitte consecutive. Da segnalare come in queste ultime ore i “lupi” abbiano deciso di tagliare il goalie franco-canadese Phil De Rouville, lasciando cosí tutto il peso della gabbia pusterese sulle spalle del giovane prospect René Baur. Entrambe le formazioni dovrebbero presentarsi con il roster al completo.
Gli incontri della 34esima giornata della Rbk Hockey Cup saranno seguiti a partire dalle 20.25, come sempre in diretta, dal pool delle radio di “Tutto l´hockey minuto per minuto”. Domani alle 11.45, con replica domenica alle 16, l´emittente satellitare Sky Sport 2 trasmetterá inoltre il match dell´ultimo turno della Rbk Hockey Cup tra Fassa e Bolzano. La telecronaca sará affidata alla coppia Pietro Nicolodi-Martin Pavlu.

RBK Hockey Cup – 34. giornata
HC Bolzano Foxes (6. / 30 punti) – HC Junior Milano Vipers (1. / 44 punti)
Palaonda di Bolzano, ore 20.30 – Arbitri: Pianezze, De Toni, Soia
Ritten Sport Hockey (2. / 37 punti) – Tegola Canadese Alleghe Hockey (5. / 35 punti)
Arena Ritten di Collalbo, ore 20.30 – Arbitri: Colcuc, Gastaldelli, Waldthaler
SG Cortina Segafredo Zanetti (3. / 37 punti) – SHC Fassa Levoni (8. / 16 punti)
Olimpico di Cortina, ore 20.45 – Arbitri: R. Moschen, Loreggia, Cappello
HC Senfter Valpusteria (7. / 26 punti) – Supermercati A&O Asiago Hockey (4. / 37 punti)
Lungorienza di Brunico, ore 20.45 – Arbitri: G. Moschen, Alfi, Marri

Classifica
HC Junior Milano Vipers* punti 44, Ritten Sport Hockey, SG Cortina Segafredo Zanetti e Supermercati A&O Asiago Hockey 37, Tegola Canadese Alleghe Hockey 35, HC Bolzano Foxes 30, HC Senfter Valpusteria 26, SHC Fassa Levoni* 16
*una partita in meno

Michele Bolognini
Ufficio Stampa Settore Hockey