Mezzo passo falso per Slavia e Liberec

di Davide:

il doppio turno di campionato non muove la classifica nelle zone alte dell’Extraliga perchè nessuno riesce a vincere sia venerdì che domenica. La capolista Slavia aveva in teoria due impegni facili, contro teams di bassa classifica, ma se la pratica Vsetin è stata sbrigata venerdì con un rapido 3-1, la pista di Kladno è stata ancora una volta fatale ai biancorossi, sconfitti domenica 4-2 da un super Pavel Patera, autore di un hat-trick. Questa vittoria aumenta ancora di più i rimpianti della squadra di casa, precipitata in classifica al terz’ultimo posto, dopo un brillante avvio.
Stesso percorso anche per il Liberec secondo in graduatoria: ineccepibile successo casalingo venerdì contro il Trinec, 6-1 con doppietta del capitano Leos Cermak, scivolone domenica a Praga contro lo Sparta, autore di una delle poche prove positive della sua modesta stagione.

Alle spalle del duo di testa fa il pieno di punti lo Zlin, che batte all’overtime in casa lo Znojmo e va a vincere nell’anticipo di sabato a Plzen, mentre il Vitkovice, quarta forza del torneo, perde due volte, venerdì in casa contro il solito incostante Plzen e poi domenica in uno dei classici dell’hockey ceco: la sfida con il Pardubice. In casa dei campioni in carica e davanti a 9.000 spettatori i biancoblu ospiti vanno avanti 2-0 con le reti di Jiri Burger e Lukas Krezenlok, ma subiscono il veemente ritorno del Pardubice,che ribalta il risultato negli ultimi due periodi con il cannoniere dello scorso campionato Michal Mikleska e Petr Sykora, prima di trovare la rete della vittoria a 10 dal termine con Robert Kantor. Deluso l’assistant coach Milos Holan: "Abbiamo giocato senza il goalie titolare Marek Pinc, ma posso dire che il suo sostituto (Kames ndr)ha parato bene e di certo non è sua la responsabilità della sconfitta. Eravamo sul 2-0 e stavamo giocando bene, mentalmente giocare fuori casa non è mai facile, poi non so cosa è accaduto, ma abbiamo cominciato a perdere gli ingaggi e il controllo del gioco. E’ molto frustrante perdere una partita così"

Nella foto (fonte: hc-vitkovice.cz): i giocatori del Pardubice festeggiano dopo la rimonta