Milano-Cortina, ecco servito l´antipasto di Coppa Italia

Big-match tra lombardi e ampezzani, che domenica si contenderanno la coccarda tricolore. Asiago sul “minato” di Collalbo, derby altoatesino per il sesto posto

Prosegue senza sosta l´attivitá della Rbk Hockey Cup, la Serie A di hockey su ghiaccio, che domani sera vivrá la sua 29esima giornata, la prima del terzo girone di andata e ritorno. Archiviata la corsa alla finale di Coppa Italia, con Milano e Cortina che si sono guadagnate il diritto a disputarsi l´8 gennaio il secondo trofeo nazionale, il calendario propone un succoso antipasto proprio della sfida di domenica.
All´Agorá i Vipers ospitano infatti gli ampezzani, nel match che mette di fronte le due “superpotenze” di questo campionato. I lombardi, in serie positiva da sei giornate, e con una striscia di vittorie casalinghe consecutive che ha raggiunto quota dieci, puntano al bottino pieno e a prendere il largo in classifica, visto che hanno ancora da recuperare il match casalingo con il Fassa. Dal canto suo il Cortina sembra essere riuscito a mettersi alle spalle una fine 2005 da dimenticare, culminata con due sconfitte consecutive. Il largo successo di Brunico ha infatti rappresentato una bella boccata d´ossigeno sia per la classifica che per il morale. Milano si presenta al completo, tra gli ampezzani ancora in dubbio Gordon e Tuzzolino.

Trasferta a rischio per l´Asiago: la terza “incomoda” si reca infatti sul “minato” di Collalbo per affrontare un Renon in serie positiva da quattro giornate, e che occupa ora in solitaria la quarta piazza. Tra gli stellati dovrebbe mancare ancora l´infortunato Ricci, mentre rientra, dopo i 3 turni di stop comminati dal Giudice Sportivo, l´attaccante John Parco. Nessuna assenza da segnalare tra gli altoatesini. In perfetta paritá, anche per quanto riguarda la differenza reti, i precedenti stagionali, con due successi per parte: Renon ha vinto 3-0 in casa e 5-3 in trasferta, Asiago si è imposto 3-1 alla Arena Ritten e 5-2 all´Odegar.
Scontro diretto per la sesta posizione al Lungorienza di Brunico tra un Valpusteria che fatica ad uscire dalla crisi, e un Bolzano tornato al successo dopo sette turni di “astinenza”. I Foxes si presentano all´appuntamento con il derby con una lista di assenti piuttosto lunga: oltre a Insam, Timpone, Mantovani, Hell e Alderucci, non dovrebbero esserci neppure Forget (in attesa di squalifica dopo la penalitá partita di lunedí,), e Zisser, che contro l´Alleghe ha abbandonato anzitempo il ghiaccio per un infortunio alle costole.
Completa il programma della giornata il derby della Marmolada tra Alleghe e Fassa, con gli agordini che puntano al primo successo stagionale sul ghiaccio dell´Alvise De Toni dopo i due pareggi con Renon e Valpusteria. Tra i padroni di casa, che non vincono da quattro giornate, mancheranno ancora Marchetti e Veggiato, i ladini recuperano lo squalificato Iori, mentre è ancora in dubbio Tomasello.
Gli incontri della 29esima giornata della Rbk Hockey Cup saranno seguiti a partire dalle 20.25, come sempre in diretta, dal pool delle radio di “Tutto l´hockey minuto per minuto”.

RBK Hockey Cup – 29. giornata
HC Junior Milano Vipers (1. / 37 punti) – SG Cortina Segafredo Zanetti (2. / 36 punti)
Agorá di Milano, ore 20.30 – Arbitri: Metelka, D. Gamper, Soraperra
Ritten Sport Hockey (4. / 29 punti) – Supermercati A&O Asiago Hockey (3. / 35 punti)
Arena Ritten di Collalbo, ore 20.30 – Arbitri: Pianezze, De Toni, Soia
HC Senfter Valpusteria (6. / 23 punti) – HC Bolzano Foxes (7. / 23 punti)
Lungorienza di Brunico, ore 20.45 – Arbitri: Cassol, Biacoli, Zatta
Tegola Canadese Alleghe Hockey (5. / 27 punti) – SHC Fassa Levoni (8. / 11 punti)
“Alvise De Toni” di Alleghe, ore 20.45 – Arbitri: S. Stella, C. Gamper, Waldthaler

Classifica
HC Junior Milano Vipers* punti 37, SG Cortina Segafredo Zanetti 36, Supermercati A&O Asiago Hockey punti 35, Ritten Sport Hockey 29, Tegola Canadese Alleghe Hockey 27, HC Senfter Valpusteria e HC Bolzano Foxes 23, SHC Fassa Levoni* 12
*una partita in meno

Michele Bolognini
Ufficio Stampa Settore Hockey