Cortina-Milano, scontro diretto che vale il primato

Torna domani sera la Rbk Hockey Cup, che vivrà il suo 27esimo turno, ultima giornata del 2006. Fari puntati sull’’Olimpico di Cortina, dove va in scena lo scontro al vertice tra gli ampezzani e il Milano. Impegno casalingo per l’’Asiago che ospita il Valpusteria, mentre Alleghe-Renon vale il quarto posto. Completa il programma il match tra Fassa e Bolzano.
Prima contro seconda della classe. Vale il primato la sfida tra Cortina e Milano. Gli ampezzani sono reduci dal clamoroso crollo (8-2) rimediato dal Renon, mentre i Vipers hanno osservato un turno di riposo forzato a causa del rinvio del match con il Fassa. Il vantaggio dei veneti in classifica è di appena un punto, ma i lombardi, con una partita in meno disputata, hanno il sorpasso a portata di mano. Ancora in dubbio la presenza di Rhett Gordon tra i padroni di casa, mentre gli ospiti saranno nuovamente senza Armin Helfer. In perfetta parità i tre precedenti stagionali con una vittoria per parte all’’Agorà (2-4 e 5-3), e un pareggio 3-3 all’’Olimpico.

Pronto ad approfittare dello scivolone di una delle due battistrada è l’’Asiago che, in caso di successo nel match casalingo con il Valpusteria e di contemporanea sconfitta di Milano o Cortina, vedrebbe sensibilmente aumentare le proprie chance di accedere alla finale di Coppa Italia. Ancora problemi di formazione per gli stellati, che recuperano Scandella e Tessier (squalifiche scontate), ma devono ancora rinunciare all’’infortunato Ricci e allo squalificato Parco. Non si annunciano assenze di rilievo tra i lupi che, dopo la vittoria sfumata negli ultimi secondi ad Alleghe, dovrebbero nuovamente presentare De Rouville a difesa della gabbia.
Scontro diretto per il quarto posto all’’Alvise De Toni tra Alleghe e Renon. Entrambe le squadre sono infatti appaiate in classifica a quota 26 punti, con due lunghezze di vantaggio sul sesto posto del Valpusteria. Nell’’ultimo turno gli agordini hanno agguantato un punto in extremis, mentre gli altoatesini hanno letteralmente spazzato via la capolista Cortina. Tra i padroni di casa non ci saranno l’’infortunato Marchetti (problemi ad un menisco), e lo squalificato Veggiato (ancora 4 turni di stop per lui).
Sfida tra deluse quella in programma invece al "Gianmario Scola" di Alba di Canazei: Bolzano e Fassa occupano infatti le ultime due posizioni della classifica. Particolarmente delicata la situazione dei biancorossi, reduci da due stop consecutivi, e piombati in una crisi senza precedenti a livello storico. Tra i ladini mancherà lo squalificato Iori, in forte dubbio anche Zandegiacomo e Tomasello. In casa Foxes, oltre a Hell, Timpone, Insam e Mantovani, da valutare anche le condizioni fisiche di Akerström e Alderucci, assenti nel match di Asiago. Tutte le partite della 27^ giornata della Rbk Hockey Cup saranno seguite a partire dalle 20.40, come sempre in diretta, dal pool radiofonico di "Tutto l’’hockey minuto per minuto"

RBK Hockey Cup – 27^ giornata

Tegola Canadese Alleghe Hockey (4. / 26 punti)- Ritten Sport Hockey (4. / 26 punti)
"Alvise De Toni" di Alleghe, ore 20.45. Arbitri: Scanacapara, Chiodo, Virgillito

Supermercati A&O Asiago (2. / 33 punti) – HC Senfter Val Pusteria (6. / 24 punti)
Odegar di Asiago, ore 20.45. Arbitri: Pichler, Gasser, Tamiazzo

SG Cortina Segafredo Zanetti (1. / 34 punti) – HC Junior Milano Vipers (2. / 33 punti)
Olimpico di Cortina, ore 20.45. Arbitri: R. Moschen, Loreggia, Benvegnù

SHC Fassa Levoni (8. / 11 punti) – HC Bolzano Foxes (7. / 20 punti)
"Gianmario Scola" di Alba di Canazei, ore 20.45. Arbitri: S. Stella, C. Gamper, Waldthaler

Classifica

SG Cortina Segafredo Zanetti punti 34, HC Junior Milano Vipers* e Supermercati A&O Asiago Hockey 33, Tegola Canadese Alleghe Hockey e Ritten Sport Hockey 26, HC Senfter Valpusteria 24, HC Bolzano Foxes 20, SHC Fassa Levoni* 11
*una partita in meno

Michele Bolognini
Ufficio Stampa FISG – Settore Hockey