28.giornata: Lugano e Davos raggiungono il Berna in vetta

Negli incontri della 28.giornata spicca la seconda vittoria stagionale del Lugano all’Hallenstadion di Zurigo. Il Davos regola il Basilea e raggiunge i ticinesi e il Berna in testa alla graduatoria. Il Rapperswil batte il Langnau mentre tra Kloten e Ginevra/Servette non succede nulla e le due squadre si spartiscono la posta in paglio.
Ora in testa alla classifica ci sono tre squadre a pari punti, poi dietro di loro il vuoto; mentre la lotta per l’accesso ai playoffs è sempre più accesa ed indecifrabile.

Zurigo Lions-Lugano 3-6 (1-0;1-4;1-2)

1-0 09:14 Mathias Seger
1-1 22:37 Kevin Romy
2-1 23:50 Daniel Steiner
2-2 25:21 Jukka Hentunen
2-3 25:45 Regis Fuchs
2-4 28:13 Glen Metropolit
2-5 43:19 Ville Peltonen
3-5 52:48 Daniel Steiner
3-6 53:24 Ryan Gardner

Pur privo di ben quattro difensori titolari tra i quali Nummelin il Lugano va ad imporsi autoritariamente per la seconda volta in stagione nel nuovo Hallenstadion. Lugano che impiega un periodo di gioco a carburare ma che si scatena nel secondo e nello spazio di sette minuti mette a segno 4 reti decidendo le sorti del comfronto. Poi i bianconeri si limitano a controllare i fiacchi tentativi di recupero dei padroni di casa, incapaci di reagire in una situazione di classifica parecchio delicata.

Davos-Basilea 4-1 (1-0;3-1;0-0)

1-0 05:46 Michel Riesen
2-0 24:54 Landon Wilson
3-0 27:44 Landon Wilson
4-0 34:27 Riku Hahl
4-1 35:14 Niklas Anger

Il Davos batte il Basilea e raggiunge la vetta della classifica in compagnia di Lugano e Berna anche se nei confronti delle altre due compagini vanta due partite in più. Al Davos basta premere nel secondo periodo per aggiudicarsi l’intera posta in palio contro un Basilea che lotta ma fatica a reggere il ritmo dei migliori e quando incassa una rete ad inizio partita e deve scoprirsi per recuperare, mostra tutti i suoi limiti.

Rapperswil/Jona Lakers-Langnau Tigers 6-3 (2-1;2-1;2-1)

0-1 06:17 Cory Larose
1-1 15:02 Antonio Rizzello
2-1 17:19 Christian Berglund
2-2 21:59 Trevor Meier
3-2 33:53 Sandro Gmür
4-2 37:10 Marko Tuulola
4-3 47:54 Stephan Moser
5-3 58:16 Marc Weber
6-3 59:37 Brandon Reid

Il Rapperswil batte senza faticare un Langnau che paga a caro prezzo gli sforzi profusi nel derby della sera precedente contro il Berna. Bastano un paio di accelerazioni per tempo ai padroni di casa per fare loro la partita anche se la rete che chiude la contesa arriva solo a poco meno di due minuti dal termine.

Kloten Flyers-Ginevra/Servette 2-2 dts (0-2;0-0;2-0;0-0)

0-1 01:45 Jason Krog
0-2 12:44 Jan Cadieux
1-2 41:11 Sven Lindemann
2-2 51:53 Kimmo Rintanen

Partita dai due volti quella di Kloten con i padroni di casa che all’inizio pagano il peso psicologico della pesante sconfitta della sera precedente a Lugano e si fanno infilare subito dai ginevrini. Poi, lentamente, il Kloten entra in partita e riesce a raddrizzare la contesa senza però riuscire a girarla.

Tags: