Ritten Sport – Fassa: il commento

di Christopher:

Il primo vantaggio dei padroni di casa arriva al 6’18” con un tiro forte e preciso dalla blu del difensore Halkidis assistito da Paolo Bustreo e Steven Rhymsha.
Il Fassa non si fa piegare e riesce a pareggiare al 11’30” in contropiede due contro uno, con l’attacante Johann Molin.
Al 12’59” il Rittensport va di nuovo in vantaggio con un tiro secco dell'attaccante ucraino Oleg Timchenko ben assistito dal capitano Luca Ansoldi.
La Levoni reclama un gol annullato al 16’10” sempre nel primo tempo, e al 19’59” il Renon colpisce il palo pieno con portiere ormai già battuto.
Nel secondo tempo i padroni di casa si portono sul 3 -1 al 30’15”, a concludere una bella azione del gioco è stato Paolo Bustreo con Emanuel Scelfo e Steven Rhymsha.
Neanche un minuto piu´ tardi – 31’22” il finlandese Juha Viinikainen sfugge ai difensori del Renon, e a tu per tu col bravo Portiere Phil Groeneveld riesce a segnare il 3 -2.

A tre minuti dalla fine dell secondo drittel il Fassa pareggia il conto col solito Viinikainen assistito dal difensore Greg Kutznik.
Il nuovo vantaggio del Renon arriva al 49’54” con un’azione solitaria del difensore bolzanino Alex Egger, abile a girare la porta difesa dal buon Fredrik Jensen e ad insaccare.
Nel terzo tempo il Renon controlla bene la partita e al 59’44” è ancora Oleg Timchenko ad andare a segno a porta sguarnita, dopo l’uscita del portiere per un sesto uomo di movimento.
Da segnalare, all´ultimo minuto la penalità partita al giocatore del Fassa Diego Iori, per cattiva condotta.