Anteprima 13ª giornata – Ultimo turno, poi la sosta azzurra

(Michele Bolognini, Ufficio Stampa Settore Hockey) – Prima di lasciare spazio alla nazionale l´Asiago tenta di allungare il passo ospitando il Valpusteria. Il Cortina fa visita al Fassa, all´Agorá c’è la classica Milano-Bolzano

Si disputa domani sera la tredicesima giornata della Rbk Hockey Cup, l´ultima prima della sosta sino al 15 novembre per lasciare spazio alla nazionale impegnata ai Test Event di Torino. L´Asiago capolista ospita la quinta forza del campionato, ovvero il Valpusteria. Per il Cortina, reduce da due sconfitte consecutive che gli sono costate il primato, è invece in programma la trasferta contro il Fassa fanalino di coda. Match ricco di fascino quello in programma all´Agorá, dove va in scena la “classicissima” Milano-Bolzano, sfida dal gusto sempre particolare. Completa il programma l´incontro di Feltre tra l´Alleghe e un Renon sempre alle prese con il problema infortuni. Tutte le partite della dodicesima giornata della Rbk Hockey Cup saranno seguite, come sempre in diretta, dal pool delle radio di “Tutto l´hockey minuto per minuto”. Domani alle 11.45, con replica domenica alle 16, Sky Sport 2 trasmetterá l´incontro della dodicesima giornata Renon-Milano. Il commento sará affidato a Pietro Nicolodi e Martin Pavlu.

Supermercati A&O Asiago Hockey – HC Senfter Valpusteria
Odegar di Asiago, ore 20.45 – Arbitri: Pichler, Gasser, Tamiazzo
Il successo di martedí sul Cortina ha regalato all´Asiago la possibilitá di guardare tutti dall´alto in basso. Gli stellati sono infatti primi da soli in classifica, con due lunghezze di margine sugli ampezzani e tre sulla coppia Milano-Renon, e possono vantare il miglior attacco e la miglior difesa del campionato grazie ai 42 gol messi a segno e ai 23 subiti. La truppa guidata da coach Tony Martino é attesa dal secondo impegno consecutivo sul ghiaccio di casa, dove riceverá la visita del Valpusteria, quinta forza del campionato con 12 punti. In casa Asiago da segnalare la probabile assenza del difensore Darcy Robinson, in attesa di squalifica dopo l´espulsione rimedata con il Cortina a seguito della rissa con Tuzzolino. All´andata si imposero 6-3 i leoni giallorossi, che di fronte al pubblico dell´Odegar vantano 5 vittorie e una sconfitta. I lupi pusteresi, reduci dalla clamorosa rimonta subita nel terzo tempo da parte dell´Alleghe, lontano dallo stadio di casa hanno un ruolino di marcia di 1 vittoria, 2 pareggi e 3 sconfitte

HC Junior Milano Vipers – HC Bolzano Foxes
Agorá di Milano, ore 18.30 – Arbitri: Cassol, Biacoli, Zatta
Quelle tra Milano e Bolzano non sono, e non saranno mai, partite “normali”. Troppo accesa la rivalitá tra due squadre che hanno scritto pagine importanti della storia hockeystica italiana. Dopo un avvio di stagione assolutamente stentato, nelle ultime giornate Vipers e Foxes sembrano aver rialzato la testa. I lombardi sono in serie positiva da 4 giornate (3 vittorie e un pareggio), gli altoatesini hanno vinto gli ultimi due incontri e vanno a punti da tre turni. Assenza di peso in casa Vipers, con il talentuoso attaccante canadese Daniel Tkaczuk in attesa dello stop da parte del Giudice Sportivo dopo la penalitá partita rimediata contro il Renon. Non ci sará ancora il neo-acquisto Brett Lysak, e in porta dovrebbe rientrare Magnus Eriksson, assente a Collalbo a causa di un improvviso attacco febbrile. A proposito di goalie, da segnalare in casa Bolzano il solito ballottaggio Hell-Muzzatti, con quest´ultimo che potrebbe essere schierato da coach Strömwall anche per provare a sconfiggere la “sindrome da Agorá” che lo colpí la stagione scorsa. Ancora assente tra i biancorossi capitan Christian Timpone, che sta cercando di recuperare al 100% dopo l´infortunio alla spalla della passata stagione. All´andata si imposero i meneghini per 1-0.

SHC Fassa Levoni – SG Cortina Segafredo Zanetti
“Gianmario Scola” di Alba di Canazei, ore 20.30 – Arbitri: G.Moschen, Benvegnú, Gastaldelli
Un Fassa sempre piú ultimo ospita un Cortina a caccia del riscatto dopo due stop consecutivi. Quasi un testa-coda quello in programma domani sera allo “Scola” di Alba di Canazei, visto che gli ampezzani sono secondi in classifica con 15 punti, mentre i ladini chiudono la graduatoria a quota 5. Coach Lars Molin dovrá rinunciare nuovamente allo squalificato Mark Cadotte, che deve scontare ancora una giornata di stop dopo la penalitá partita rimediata contro l´Asiago, mentre é ancora in dubbio la presenza dell´infortunato Viinikainen, che non ha ancora recuperato completamente dalla brutta botta alla testa subita settimana scorsa. In casa Cortina non ci saranno Tony Tuzzolino, in attesa di squalifica dopo il match pugilistico di martedí contro l´asiaghese Robinson, e il giovane Francesco Alberti, che ha subito un brutto infortunio al ginocchio. Atteso, invece, il rientro dell´acciaccato Ekelund, che ha dovuto saltare le ultime due partite. All´andata si impose il Cortina 6-2

Tegola Canadese Alleghe Hockey – Ritten Sport Hockey
Bosco drio le Rive di Feltre, ore 20.45 – Arbitri: Lottaroli, Virgillito, Chiodo
Un Alleghe rinfrancato dalla rimonta vincente di martedí contro il Valpusteria, propiziata da uno straordinario hat-trick di Daniele Veggiato, va a caccia della seconda vittoria consecutiva contro il Renon. Gli altoatesini sono reduci dallo stop casalingo contro il Milano, e hanno un´infermeria decisamente affollata: le assenze piú pesanti saranno quelle del centro canadese Blaine Down e del beniamino del pubblico di Collalbo Emanuel Scelfo. Gli agordini, in questo avvio di Rbk Hockey Cup in chiaroscuro, non sono mai riusciti a cogliere due successi in fila, alternando prestazioni convincenti a prove da dimenticare. Renon, attualmente terzo in classifica assieme a Milano, sta invece andando al di lá delle piú rosee previsioni, anche se i numerosi infortuni degli ultimi giorni rischiano di rovinare l´avvio sprint dei ragazzi di coach Ron Ivany. All´andata le civette regalarono il primo dispiacere stagionale ai “Rittner Buam”, andando ad espugnare 3-0 l´Arena Ritten

Classifica
Supermercati A&O Asiago Hockey punti 17, SG Cortina Segafredo Zanetti 15, Ritten Sport Hockey e HC Junior Milano Vipers 14, HC Senfter Valpusteria 12, Tegola Canadese Alleghe Hockey 10, HC Bolzano Foxes 9, SHC Fassa Levoni 5