Sorpresa a Praga: lo Slavia cede al Karlovy Vary

di Davide:

grossa sorpresa a Praga, dove lo Slavia perde in casa all’overtime contro il modesto Karlovy Vary in una strana gara, subito messasi bene per la capolista, avanti 2-0, recuperata nel secondo periodo, in vantaggio ancora 3-2, ma ripresa e superata al 4 minuto di overtime dal goal decisivo di Jan Alinc (un lontano passato nello Slavia nelle stagioni 2000 e 2001. Ne approfitta lo Zlin che batte 3-1 il Litvinov e rosicchia due punti alla capolista. Vincono, tra le inseguitrici, anche il Vitkovice, 2-0 al Ceske Budejovice, che invece non sembra più a recuperare la buona condizione di inizio campionato, ed il Liberec, 3-1 a Plzen. Continua la mini seire positiva del Vsetin, che pareggia 2-2 a Znojmo grazie all’ottima prova del goalie Martin Altrichter, 41 saves, una gara che rischia anche di vincere: i padroni di casa trovano il definitivo pareggio solo a 2 minuti dal termine. Non smette di perdere invece il Pardubice campione in carica, sconfitto questa volta in casa dal Trinec, che deve ringraziare la serata positiva del portiere Martin Vojtek, 41 parate, e lo spunto di Vaclav Pletka che segna un importante goal in inferiorità. Un raggio di sole finalmente per il Kladno a cui evifdentemente le squadre di Praga portano bene: ultima vittoria prima di questa sera con lo Slavia e ritorno a fare punti contro lo Sparta, sconfitto all’overtime grazie ad una rete di Radek Gardon