Cadono malamente il Lugano, il Kloten e lo Zurigo

Nella giornata domenicale non sono mancate le sorprese. Lo Zugo batte nettamente un Lugano inconsistente alla Resega che paga gli errori di Rüeger (nella foto un’immagine della partita). Il Servette, batte anche lo Zurigo, il Berna vince alla Valascia. Il Friborgo conquista altri 2 punti battendo nettamente il Kloten mentre il Rapperswil pareggia a Basilea. Tutto questo mentre il Davos vince facile a Langnau.

Lugano-Zugo 1-4 (1-0;0-1;0-3)

1-0 12:14 Regis Fuchs
1-1 36:57 Timo Pärssinen
1-2 45:01 Pascal Müller
1-3 47:27 Janne Niskala
1-4 50:20 Timo Pärssinen

Dopo la bellissima prestazione di Zurigo, il Lugano torna coi piedi per terra e Rüeger torna a subire reti "impossibili". Un Lugano forse troppo bello nel primo periodo che non permette la minima reazione agli ospiti ma che colpevolmente non chiude la partita. Nel secondo periodo i bianconeri perdono in lucidità e si fanno sempre più schiacciare dagli avversari. Nell’ultimo periodo la partita viene decisa da un appoggio di Müuller che uccella Rüeger. Poi la partita non ha più storia con gli ospiti ancora in rete con due conclusioni non irresistibili.

Un Lugano che dovrà tornare a lavorare duro in vista degli impegnativi confronti del prossimo fine settimana. Da segnalare l’ottima accoglienza riservata al grande ex Mike Maneluk acclamato a gran voce dalla folla prima e dopo l’incontro.

Ambri Piotta-Berna 1-2 (0-1;0-0;1-1)

0-1 14:21 Thomas Ziegler
1-1 50:54 Luca Cereda
1-2 58:48 Rolf Schrepfer

Per la seconda volta consecutiva i leventinesi perdono la partita a poco dalla conclusione. Buona la prova difensiva della compagine leventinese che però non basta a portare a casa un risultato utile. Il Berna approfitta degli unici errori dei padroni di casa e senza strafare vince la partita riscattando la sconfitta casalinga della sera precedente.

Basilea-Rapperswil/Jona Lakers 2-2 dts (0-1;0-0;2-1;0-0)

0-1 11:13 Christian Berglund
1-1 44:39 Ralph Stalder
1-2 50:27 Stacy Roest
2-2 58:43 Tero Letherä

Con una buona prova difensiva torna a fare punti il Basilea che però dovrà migliorare ancora per tornare quello di inizio stagione. Il Rapperswil, è risaputo, in trasferta non è la squadra rognosa che si incontra quando ci si reca nel canton San Gallo.

Friborgo Gottéron-Kloten Flyers 7-4 (1-0;4-0;2-4)

1-0 04:35 Julien Sprunger
2-0 23:57 Benny Plüss
3-0 31:51 Andrei Bashkirov
3-0 37:50 Geoffrey Vauclair
5-0 39:56 Hannes Hyvönen
5-1 40:34 Domenic Pittis
5-2 41:25 Kimmo Rintanen
6-2 47:00 Cory Murphy
7-2 51:09 Oliver Kamber
7-3 57:26 Philippe Seydoux
7-4 59:47 Domenic Pittis

Il Friborgo fa l’en plein in questo fine settimana in concomitanza dell’allontanamento di Von Mentlen dalla società. Che sia l’inizio del campionato per i burgundi? Forse è troppo preso per dirlo ma dopo la vittoria di Davos, i friborghesi si impongono autoritariamente anche contro il Kloten dominando la partita.

Ginevra/Servette-Zurigo Lions 3-1 (1-0;2-0;0-1)

1-0 17:13 Yorick Treille
2-0 23:31 Valeri Chiriaev
3-0 27:57 Morris Trachsler
3-1 48:04 Jan Alston

Nuova ottima prestazione dei ginevrini che approfittano anche della crisi dello Zurigo per portare a casa due preziosissimi punti. Lo Zurigo è oramai una squadra indecifrabile, che sulla carta è la migliore del campionato, ma che alla resa dei conti fatica più del previsto ad imporre il proprio gioco.

Langnau Tigers-Davos 1-4 (0-1;0-3;1-0)

0-1 10:09 Peter Guggisberg
0-2 23:23 Reto Von Arx
0-3 29:11 Landon Wilson
0-4 31:33 Landon Wilson
1-4 48:02 Adrian Gerber

Dopo la scoppola casalinga della sera precedente, il Davos impiega metà partita per regolare la pendenza con il Langanu. Troppa la differenza tra le due squadra per sperare qualche cosa in più dai padroni di casa che sembrano cadere sempre più in basso.

Photo taken from evz.ch

Tags: