Dopopartita Milano – Fassa: intervista a Diego Iori

Abbiamo contattato telefonicamente l’attaccante fassano, classe ’85

HockeyTime: Un 4 a 0 che non lascia molto margine che ne dici?

Diego Iori: Giocare a Milano è sempre dura, loro spingono molto in avanti ed esercitano una grande pressione. Se aggiungi il fatto che noi non siamo certamente al 100% è facile capire la chiave di lettura dell’incontro. Onestamente credo però che i Vipers non siamo in piena forma e la squadra è sicuramente inferiore come qualità rispetto alla scorsa stagione. Noi, oltre ai nostri errori, abbiamo aggiunto un po’ di timore nell’affrontare l’incontro e questo ci ha pregiudicato molte delle nostre possibilità di disputare un buon incontro.

HT: Il Fassa in questo momento si trova nella zona bassa della classifica con 20 gol fatti e ben 39 subiti….

DI: Non è certo una posizione invidiabile la nostra, abbiamo molti problemi in fase difensiva e questo è il principale problema. Forse siamo un po’ deboli fisicamente, lasciamo molto spazio agli avversari e diamo loro la possibilità di creare troppe conclusioni pericolose. Il nostro portiere è bravo ma non può fare miracoli.

HT: Siamo all’inizio della stagione ed il tempo per recuperare c’è ancora ma cosa devono fare i fassani per cambiare questa tendenza negativa?

DI: Io credo che il gruppo sia buono, si può comunque lavorare sui giocatori disponibili nell’attuale rosa. Certamente qualche innesto non può fare che bene ma è il collettivo già presente che deve reagire. Parlo dei fassani “doc”. Siamo noi che dobbiamo metterci più grinta, più cuore. Forse non saremo al livello tecnico di altri giocatori presenti in altre squadre ma con la volontà si può ridurre il divario e portare a casa qualche risultato importante.

HT: Parliamo di te allora, sei alla tua terza stagione e per ora sei a quota 4 punti con 3 gol e 1 assist che giudizio ti dai?

DI: Si è la terza stagione che gioco in pianta stabile. Penso che al momento mi posso ritenere soddisfatto ma cercherò di dare un apporto maggiore alla mia squadra.

HT: E domani c’è Fassa – Alleghe…….

DI: Domani si vince! Si deve vincere!

Ringraziamo Diego Iori e la società per la disponibilità.

Tags: