Il punto sul campionato di A2

Appiano frena ma resta al comando

Il campionato cadetto è giunto alla settima giornata, e la classifica continua ad essere caratterizzata da un notevole equilibrio. Nonostante la prima sconfitta stagionale subita nel durissimo match di Vipiteno, costato un brutto infortunio (frattura della mascella) a Peter Harb, l´Appiano resta in vetta, ma sente il fiato sul collo dell´Egna, ormai a una sola lunghezza di distanza. I ragazzi di coach Massimo Da Rin, dopo la sconfitta interna con il Gherdeina, hanno infatti superato il Settequerce dell´ex Milan Blaha, salendo cosí a quota 8 punti e guadagnando la seconda piazza. I “pirati” capo-classifica, prima di cadere vittima dei Broncos, avevano nettamente piegato il Pontebba in un match caratterizzato da numerose penalitá che aveva comportato anche le squalifiche di 4 giornate per Fortin e 2 per Zbontar delle aquile, e di 3 giornate per Michael Renzi. Proprio l´attaccante italo-canadese, nel frattempo, è stato “tagliato” dalla dirigenza altoatesina, che ha messo sotto contratto il centro canadese ex Salisburgo Sheldon Moser.

Tornando alla classifica, dietro la coppia Appiano-Egna, si è formato un gruppone con ben sette squadre raccolte in appena un punto: Merano, Gherdeina, Pontebba, Settequerce e Vipiteno sono a quota 6, Torino e Caldaro seguono a 5. La graduatoria è chiusa dal Valpellice, che ha raccolto sino ad ora 3 punti.
Nella quinta giornata, oltre al 5-1 di Appiano-Pontebba, è spiccato lo scivolone interno del Merano, inchinatosi al Caldaro. Buon pareggio, invece, per il Torino contro i Broncos campioni in carica. Proprio i Bulls sono stati protagonisti della sesta giornata, grazie al successo nel derby piemontese contro il Valpellice propiziato dalla doppietta di Hajduk, in un match che ha visto sugli spalti del “Filatoio” di Torre Pellice quasi 1.200 spettatori. Merano si è rifatto dello stop casalingo andando ad espugnare di misura il ghiaccio del Gherdeina, mentre il Caldaro ha proseguito nella sua striscia positiva esterna, superando fuori casa il Pontebba.
Questa settimana, nelle giornate di mercoledí e venerdí, si disputano settima e ottava giornata. Domani fari puntati su due stadi: la MeranArena, dove va in scena la rivincita della finale dello scorso anno tra Merano e Vipiteno, e soprattutto il Palaghiaccio di San Michele, dove è in programma la sfida tra Appiano ed Egna che mette in palio il primo posto.

Risultati quinta giornata
HC Eppan Pirats Internorm – SG Pontebba Aquile Fvg 5-1 (2-0; 2-0; 1-1)
Marcatori: L.Martini, Sherban, K.Hofer, Eisenstecken, Harb (App); Stricker (Pon)
HC Torino Bulls – Broncos Weihenstephan Vipiteno 4-4 (3-1; 1-1; 0-2)
Marcatori: 3 Kudrna, Sorrenti (Tor), 2 Mosele, Peyton, Garrison (Vip)
HC Merano 2000 – SV Kaltern Caldaro 2-5 (1-1; 0-1; 1-3)
Marcatori: Fraser, Ansoldi (Mer); 3 Dickenson, Nail, Nevrkla (Cal)
HC Neumarkt Krombacher – HC Gherdeina Unika Skulptures 3-6 (1-0; 2-2; 0-4)
Marcatori: Kadlec, Chelodi, Virta (Egn); Shrum, I.Demetz, Wanker, Barkman, M.Demetz, Thompson (Ghe)
HC Siebeneich Settequerce – HC Valpellice 5-4 (1-0; 2-0; 2-4)
Marcatori: 2 Blaha, Mascarin, Profanter, Unteregger (Set); Bianco, Covolo, Roffo, Silva (Val)

Risultati sesta giornata
HC Neumarkt Krombacher – HC Siebeneich Settequerce 6-1 (2-0; 2-0; 2-1)
Marcatori: 3 Lipponen, 2 Bortot, Virta (Egn); M.Pircher (Set)
HC Gherdeina Unika Skulptures – HC Merano 2000 1-2 (0-1; 1-0; 0-1)
Marcatori: I.Demetz (Ghe); Hinks, Pixner (Mer)
SG Pontebba Aquile Fvg – SV Kaltern Caldaro 0-3 (0-0; 0-2; 0-1)
Marcatori: Andergassen, Nail, Belcastro (Cal)
Broncos Weihenstephan Vipiteno – HC Eppan Pirats Internorm 3-2 (1-1; 1-1; 1-0)
Marcatori: Cardini, Herrington, Ceschini (Vip); Eisenstecken, K.Hofer (App)
HC Valpellice – HC Torino Bulls 3-6 (1-0; 1-4; 1-2)
Marcatori: 2 F.Oberrauch, Petrov (Val); 2 Hajduk, Romano, Babic, Merzario, Kudrna (Tor)

Classifica
HC Eppan Pirats Internorm punti 9, HC Neumarkt Krombacher 8, HC Merano 2000, HC Gherdeina Unika Skulptures, SG Pontebba Aquile Fvg, HC Siebeneich Settequerce e Broncos Weihenstephan Vipiteno 6, HC Torino Bulls e SV Kaltern Caldaro 5, HC Valpellice 3

Gli incontri della settimana
Settima giornata – mercoledí 26 ottobre 2005
HC Merano 2000 – Broncos Weihenstephan Vipiteno
HC Eppan Pirats Internorm – HC Neumarkt Krombacher
SV Kaltern Caldaro – HC Valpellice
HC Torino Bulls – SG Pontebba Aquile Fvg
HC Siebeneich Settequerce – HC Gherdeina Unika Skulptures

Ottava giornata – venerdí 28 ottobre 2005
HC Neumarkt Krombacher – SV Kaltern Caldaro
HC Gherdeina Unika Skulptures – HC Eppan Pirats Internorm
SG Pontebba Aquile Fvg – HC Siebeneich Settequerce
HC Merano 2000 – HC Torino Bulls
Sabato 29 ottobre: Broncos Weihenstephan Vipiteno – HC Valpellice

Michele Bolognini
Ufficio Stampa Settore Hockey