Le gare del weekend: il Kladno non vince più

di Davide:

la vittoria sullo Slavia della settimana scorsa ha avuto un pessimo effetto sul Kladno, che dopo l’exploit con la capolista, perde malamente sia venerdì sera – 1-5 a Liberec con la squadra di casa scatenata, 56 conclusioni in porta – che domenica – 2-4 con il Karlovy Vary in casa, con ospiti sempre più pericolosi, che trovano il goal del 2-3 in superiorità con Josef Reznicek e quello del 2-4 addirittura in inferiorità, a segno Vaclav Skuhravy.
Doppia problematica vittoria per lo Sparta, a testimonianza che il periodo no dei granata non è ancora terminato, che passa 1-0 a Karlovy Vary con una rete in superiorità del difensore Roman Vopat e una grande serata di Marek Schwarz (42 saves) e poi piega il Vsetin per 2-1.

Lo Slavia vince netto – 3-0 – contro una delle molte inseguitrici, lo Znojmo, e poi rischia qualcosa a Plzen, da dove torna con un insolito 0-0, in attesa del confronto con lo Zlin che potrebbe chiudere davvero il discorso primo posto per la regular season.
Zlin che si presenterà al big match in condizioni non brillantissime, sconfitto 2-1 a Vitkovice venerdì da una squadra in ottimo momento di forma (1-1 a Znojmo domenica) e fermato sull’1-1 domenica dal Liberec.
Per terminare con le inseguitrici dello Slavia da segnalare una vittoria (1-2 a Litvonov con reti di Jan Benda e Petr Caslava) ed un pareggio (1-1 col Ceske Budejovice) per il Pardubice