Dopopartita Asiago-Milano: intervista a John Parco

di Davide Trevisan

John, che partita!! 7 a 2 al Milano!

Noi siamo scesi in pista molto carichi,volevamo metterli subito sotto pressione; credo comunque che si sia visto anche dagli spalti che noi avevamo sicuramente più voglia di vincere di loro.

Ancora una prestazione straripante della prima linea.

Io con Jason (Cirone) ho uno splendido rapporto di amicizia che dura da tantissimi anni, se non erro 12 anni fa eravamo in linea insieme e così anche 3-4 anni fa; poi c’è Giulio (Scandella ndr) che ha molto talento e forse aveva proprio bisogno di due veterani come me e Cirone per rendere al meglio, comunque sono sicuro che farà una grande carriera.

Un tuo giudizio sul Milano visto stasera?

Il campionato è ancora molto lungo una serata storta capita a tutti nell’arco di una stagione. A loro mancava una pedina importante come Peca, comunque l’ossatura è sempre quella della squadra che negli ultimi anni ha dominato in Italia.

Che effetto fa vedere Strazzabosco con la maglia del Milano?

Lui è un amico oltre che un ottimo difensore, chiaro che sarebbe sempre meglio averlo come compagno piuttosto che da avversario.

Ringraziamo John Parco e la società Supermercati A & O Asiago per la cortese disponibilità

Tags: