Kloten-Lugano: L’avversario, Romano Lemm

E’ considerato il terzo miglior "prodotto" dell’hockey svizzero tra i nati nel 1984 dopo Patrick Bartschi e Emanuel Peter. Un brutto incidente motociclistico ha rischiato di stroncarne la carriera ma lui si è prontamente rimesso a tempo di record. Nelle junior league si è sempre dimostrato un centro dai molti punti nella stecca. Gran lottatore sul ghiaccio ha sempre il pregio di non mollare mai in nessuna situazione. Stickhandling molto buona e veloce che è andata migliorando nel corso delle ultime stagione, Lemm sa anche all’occorrenza essere un buon finalizzatore. In attacco non ha difficoltà a cambiare ruolo potendo essere schierato sia come centro che come ala. Quindi attenzione a questo velocissimo attaccante che all’occasione può far male.

Photo taken from hockeyfans.ch

Tags: