Streghette al via

Domenica 16 ottobre anche le comasche delle Halloween incoceranno le stecche per il loro avvio di stagione.

Riportiamo dal sito ufficiale delle halloween (www.halloweencomo.com)

“Il calendario canonico dice che mercoledì scorso 21 settembre l’autunno ha avuto inizio, ma per molti appassionati di hockey il vero avvio della stagione avverrà soltanto con la prima giornata dei vari campionati italiani, quando finalmente si respirerà un clima più fresco, profumato di ghiaccio. In mezzo a questa schiera di impazienti, ritroviamo senza dubbio anche le ragazze dell’H.C. Lario Halloween, che da sole due settimane sono tornate ad allenarsi sulla pista di Casate e si dicono pronte ad affrontare un nuovo anno all’insegna dell’hockey e delle novità.
Abbandonata l’idea di disputare anche quest’anno la cosiddetta CAO (Coppa delle Alpi Occidentale), la cui realizzazione appare tra l’altro ancora incerta, le Halloween si apprestano invece a partecipare ad un doppio campionato. Da un lato infatti le aspetta il campionato italiano, che partirà probabilmente a fine novembre in versione ridotta, causa le imminenti Olimpiadi. Sul campo “i soliti noti”: Eagles Bolzano, campionesse in carica, Agordo e All Stars Torino. Se è vero che le avversarie sono nomi più che familiari alle streghe, bisogna dire che gli equilibri tra le squadre non sono più statici come poteva sembrare all’inizio dello scorso anno. Il finale di stagione “coi fiocchi” delle comasche, che le ha viste protagoniste di un ambo di vittorie ai danni di Bolzano (2-1) e Agordo (7-3), dimostra che nulla va dato per scontato.

L’altro importante impegno stagionale delle Halloween le vedrà invece oltre confine: le streghe saranno infatti ospiti inedite del vicino campionato svizzero di serie C, che annovera tra le partecipanti ben 21 squadre, suddivise in tre gironi. Avversarie delle Halloween saranno HC Ceresio Eagles, SC Weinfelden, EHC Wallisellen, SC Celerina e Diamonds Prättigau. Il primo ingaggio è previsto per il prossimo 16 ottobre alle 17.30 sulla pista di Casate.
Un’altra importante novità riguarda proprio la figura tecnica per eccellenza, ovvero l’allenatore. Coadiuvato alternativamente dall’esperto Zurek e dal giovane ma capace Peter, che avevano preso le redini della squadra già a partire dallo scorso gennaio, sarà infatti la new entry principale della stagione Jano, anch’egli di provenienza slovacca, a subentrare nella gestione tecnica della squadra durante gli allenamenti e le partite.
Anche all’interno dello spogliatoio si riscontrano alcune novità, prima tra tutte il ritiro (temporaneo?) di una delle giocatrici storiche dell’H.C. Lario Halloween, la milanese Daniela Villa, che per motivi personali ha deciso di prendersi una “vacanza” dall’hockey. Si dà il caso, infatti, che l’ex capitano delle streghe sia in “stato interessante” e attenda il lieto evento tra pochi mesi. A lei va l’augurio di tutta la società e di tutte le ragazze dell’H.C. Lario Halloween! Il resto del roster rimane pressoché invariato, con qualche eccezione. Tra i pali ritroviamo infatti la veterana Marzia Puricelli e la giovane promessa nazionale Chiara Traversa, che quest’anno saranno in compagnia anche di Anna Balconi, giovane giocatrice di in-line, recentemente avventuratasi anche nell’hockey su ghiaccio. Il reparto difensivo è ricco di importanti conferme, dal capitano Alice Dionisio alle nazionali Rebecca Fiorese e Michela Angeloni, dalla milanese di adozione comasca Sarah Bubola alla giovanissima Elisa Ballardini, recentemente confermata anche in Nazionale under 18. Anche in attacco si intreccia più di una generazione: accanto alle esperte Denise Gosetto, Chiara Bollini, Laura Errico e Federica Cometti, si riconfermano le più giovani della squadra: Veronica Aprile, Francesca Barri, Francesca Colombo, Erica Nicola, Debora Scaravaggi e Alice Beretta, quest’ultima reduce dai raduni estivi con la nazionale e dalla convocazione in Nazionaler Under 18. A questa compagine già collaudata si aggiunge un nome del tutto nuovo, quello di Lucia Grassi, cittadina luganese che si unirà alle streghette nella loro avventura in terra svizzera.
Due scudetti in palio e un’Olimpiade casalinga all’orizzonte….con un bottino del genere, questa stagione si preannuncia ancora più stimolante e ricca di emozioni del solito!

Alice Dionisio”