Amburgo vince l’anticipo e lascia l’ultimo posto – nuovo portiere a Mannheim

di Davide:

Vittoria agli shoot out per gli Hamburg Freezers nell’anticipo di giovedì sera contro i Nürnberg Ice Tigers che permette agli anseatici di lasciare momentaneamente l’ultimo posto in classifica, mentre conferma l’inaffidabilità di Nürnberg, incapace di dare regolarità ai propri risultati, soprattutto fuori casa, dove non ha ancora vinto.
Anche in questa occasione i Tigers hanno gettato al vento una partita che conducevano 2-0, reti di Colin Beardsmore e Robert Döme, contro un avversario non certamente irresistibile. Amburgo accorcia con Alan Letang a metà del periodo centrale e trova il pari a 100 secondi dalla fine con Benoit Gratton. Si va agli shoot out dove il goalie di casa Boris Rousson, eletto poi MVP del match, è più bravo del collega Labbè, battuto dal tiro decisivo di Jeff Ulmer.

Intanto sul fronte mercato da segnalare l’arrivo a Mannheim del goalie finlandese, ma che ha appena ottenuto passaporto tedesco, Ilpo Kauhanen, 32 anni ed una lunga carriera nelle minors americane, soprattutto OHL, ed in Germania, con le maglie di Bad Tolz, Kassel, Ingolstadt e Hannover, squadra nella quale ha giocato fino alla scorsa stagione. Kauhanen, che avrà il numero 31, ha firmato un contratto annuale ed è destinato a fare il backup di Frederic Chabot. Esordio previsto già venerdì sera contro Kassel.

Tags: ,