1ª giornata – risultati e commenti

di Andreas

EHC Liwest Linz – The Red Bulls Salzburg 5:2 (2:0, 2:2, 1:0)

Reti: Szücs M. (03:24 / Salfi K., Doyle R. – LIN), Chyzowski D. (04:09 / Harand C. – LIN), Perthaler C. (32:28 / Jäger B. – LIN), Perthaler C. (33:59 / Jäger B., Wiedmaier S. – LIN), Salfi K. (46:42 / Doyle R. – LIN) resp., Trattnig M. (23:45 / Ulrich M., Kalt D. – SAL), Pewal M (29:02 – SAL).

Quella che per molti addetti ai lavori é la vera favorita nella corsa al titolo cade subito nettamente contro il Linz, reduce da un estate travagliata a causa di problemi finanziari.
La partita é iniziata con alcuni minuti di ritardo a causa dei fumogeni lanciati sul ghiaccio dai tifosi di casa, cosa che porterá inevitabilmente a delle multe per la societá.
Un´altra lunga pausa di 35 minuti é necessaria poco dopo il primo gol del Linz a causa della rottura del plexiglas dietro alla gabbia degli ospiti.

Alla ripresa del gioco i padroni di casa raddoppiano subito con il nuovo acquisto Chyzowski.
Nell´intervallo dopo il primo periodo il coach salisburghese Hardy Nilsson deve aver strigliato per bene i suoi perché nella seconda frazione gli ospiti riescono ad agguantare il pareggio.
La doppietta di Perthaler ai minuti 33 + 34 chiude peró virtualmente la partita.
Da annotare ancora un acceso diverbio tra il capoarbitro e lo speaker del palazzetto di Linz, il quale é stato accusato di aizzare troppo il pubblico di casa !

Graz 99ers – EC Pasut VSV 0:3 (0:1, 0:2, 0:0)

Reti: Kromp W. (00:55 / Kaspitz R., Oraze M. – VIL), Bousquet D. (22:35 / Herzog S., Petrik N. – VIL), Bousquet D. (27:46 / Gauthier D. – VIL).

L´altra favorita al titolo, Villach, ha un esordio ben migliore. Netta supremazia e primo shut-out di Gert Prohaska.
Gli ospiti partono subito a mille e l´inedita linea Peintner – Kaspitz – Kromp va subito in rete con quest´ultimo dopo nemmeno 30 secondi.
Un´altra partenza a razzo nel secondo drittel regala la prima rete austriaca all´ex-asiaghese Bousquet capace anche di chiudere la partita poco dopo sfruttando un errore macroscopico della difesa stiriana.

EV Vienna Capitals – HC TWK Innsbruck 5:6 (2:4, 1:1, 2:1)

Reti: Mitchell K. (09:40 / Wren R., Eichberger T. – VIE), Setzinger O. (17:18 / Kasper P., Ressmann G. -VIE), Suorsa J. (25:30 / Lakos P., Ressmann G. -VIE), Werenka D. (55:27 / Wren R., Craig M. -VIE), Wren R. (58:27 / Suorsa J., Mitchell K. -VIE) resp., Hansen T. (03:39), Elik T. (04:30 / Cloutier D., Unterluggauer G. – INN), Hansen T. (13:56 / Klimbacher S. – INN), Klimbacher S. (15:01 / Hansen T., Pusnik A. – INN), Unterluggauer G. (24:44 / Hohenberger M., Pusnik A. – INN), Hohenberger M. (42:39 / Pusnik A. – INN).

Brutto esordio per i campioni in carica che vengono sconfitti dai tirolesi dell´Innsbruck.
Bastano 4 minuti e mezzo ed i capitolini sono subito sotto di due reti, al ché il coach Jimmy Boni chiama un time-out. Gli effetti si vedono subito e la partita si riapre.
Gli ospiti peró premono di nuovo sull´accelleratore ed allungano sul 4-1 grazie anche ad alcune incertezze del portiere ex Renon Maund.
Il resto del match scorre nella piú totale paritá di occasioni ma i padroni di casa non riescono piú a recuperare il disavanzo di una rete nonostante gli ultimi minuti in 6 contro 5.

Tags: