3.giornata: Lugano batte Zurigo

Lugano-ZSC Lions 6-4 (1-1;3-2;2-1)

1-0 08:03 Julien Vauclair
1-1 17:47 Adrian Wichser
2-1 26:01 Glen Metropolit
2-2 30:00 Severin Blindenbacher
2-3 30:41 Daniel Steiner
3-3 33:02 Glen Metropolit
3-4 34:45 Jukka Hentunen
4-4 40:55 Sven Helfenstein
5-4 47:29 Jukka Hentunen
6-4 58:32 Sebastien Reuille

Un buon Lugano, migliorato rispetto alle precedenti esibizioni batte lo Zurigo nel big match della terza giornata. I bianconeri hanno lottato come leoni su ogni disco meritando la vittoria. Partita dalle difese allegre e dai portieri tutt’altro che impeccabili quelli visti questa sera alla Resega ma con un Lugano forse più "affamato" degli avversari. Risultato altalenante che ha divertito il publico presente alla pista ma sicuramente ha divertito meno gli allenatori che avranno ancora molto lavoro da svolgere. Buona la prova offerta dal neo-acquisto bianconero Romy che ha dimostrato di possedere dei numeri, ottima per altro la prova di Hentunen, un po sprecone all’inizio ma rivelatosi l’uomo decisivo in seguito. Lugano comunque ancora carente in powerplay e soprattutto che accusa grandi buchi in difesa.

Ambri Piotta-Rapperswil/Jona Lakers 2-1 (1-0;0-0;1-1)

1-0 16:02 Hnat Domenichelli
2-0 52:56 Benoit Pont
2-1 59:41 Sandro Gmür

Con una buona prova difensiva i leventinesi vengono a capo dell’imprevedibile Rapperswil che fatica oltremodo a mettere in difficoltà l’ottima difesa leventinese. Ottima la prova del primo blocco dell’Ambri che ha denotato ulteriori miglioramenti di amalgama tra gli stranieri e il figliol prodigo Cereda che migliora di partita in partita.

Basilea-Zugo 3-4 (2-2;1-2;0-0)

1-0 02:09 Eric Landry
2-0 05:39 Sandro Tschuor
2-1 06:50 Patrick Fischer
2-2 16:50 Mike Maneluk
2-3 26:23 Patrick Fischer
3-3 38:44 Eric Landry
4-3 39:59 Paul Di Pietro

Con una rete ad un secondo dalla fine del secondo periodo lo Zugo si impone non senza difficoltà sulla pista di un Basilea molto intraprendente. Partita molto nervosa con innumerevoli penalità sul conto delle due squadre.

Friborgo Gottéron-Davos 3-4 (1-2;1-0;1-2)

0-1 02:57 Fabian Sutter
1-1 03:49 Josh Holden
1-2 08:34 Josef Marha
2-2 23:44 Philippe Marquis
3-2 40:47 Cory Murphy
3-3 50:46 Brett Hauer
3-4 57:46 Josef Marha

Con una rete di Marha a poco più di due minuti dalla fine, il Davos torna nei grigioni da Friborgo con i due punti. Partita che non è stata facile per i campioni in carica che hanno faticato oltremisura a venire a capo dei burgundi.

Langnau Tigers-Kloten Flyers 0-4 (0-1;0-3;0-0)

0-1 07:32 Patrik Bärtschi
0-2 25:35 Jaroslav Hlinka
0-3 26:38 Romano Lemm
0-4 31:28 Sven Lindemann

Partita senza storia quella della Hilfis di Langnau con un Kloten nettamente superiore in ogni reparto. La panchina del Langnau comincia a scottare?….

Tags: