ECHL: nuove Conference e formato playoff

di Francesco Seren Rosso

Con l’arrivo di ben 3 nuove franchigie, di cui abbiamo già ampliamente parlato, cambierà radicalmente la divisione delle 27 squadre della ECHL ed il formato dei playoff. La decisione è stata presa all’unanimità nel meeting annuale dell’ECHL Board of Governors tenutosi il 21-22 giugno. Sono stata anche decise le date di inizio e fine della prossima regular season, che inizierà il 21 ottobre e finirà l’8 aprile.

Vediamo ora le nuove American e National Conference:

American Conference (16 squadre)

North Division (6 squadre): Dayton, Johnstown, Reading, Toledo, Trenton e Wheeling

South Division (10 squadre): Augusta, Charlotte, Columbia, Florida, Greenville, Gwinnett, Mississippi, Pensacola, South Carolina e Texas

National Conference (11 squadre)

West Division (6 squadre) – Alaska, Idaho, Las Vegas, Phoenix, Utah e Victoria

Pacific Division (5 squadre) – Bakersfield, Fresno, Long Beach, San Diego e Stockton

Pittosto complicata la nuova formula dei playoff, diversa nelle due conference: iniziamo dall’American. nella North Division, la quarta e la quinta squadra classificata al termine della regular season si sfideranno in una serie al meglio delle 3 partite per decidere chi sfiderà la vincitrice della division. L’altra semifinale vedrà affrontarsi la seconda e la terza suqadra classificata. Le vincenti delle semifinali si incontreranno nella finale di division in un aserie al meglio delle 7 partite, mente le semifinali sono al meglio delle 5 gare. Nella South Division si sfideranno le prime 8 classificate della dicsion col solito scontro invertito (1 contro 8, 2 contro 7 e via dicendo) in serie al meglio dei 5 incontri, finale compresa, a differenza di quanto accade nella North Division. Le due vincitrici delle Division si sfideranno nella finale di COnference al meglio delle 7 partite per decidere la finalista.
Più semplici le cose per la national COnference; si qualificano le prime quattro classificate al termine della regular season della Pacific Division e della West Division anche qui la 1 contro la 4 e la 2 contro la 3. I vincitori si affronteranno per le finali di Division e successivamente per quella di conference doev verrà decisa l’altra finalista. Tutte le serie di playoff della National COnference sono al meglio delle 7 partie, così come la finale per l’assegnazione della Kelly Cup.

Tags: